Alzaie sicure, Robecco sul Naviglio: questa mattina il tavolo tecnico

    63

    ROBECCO SUL NAVIGLIO – Come è evidente, considerato l’aumento esponenziale dei frequentatori abituali, in particolare nel corso dei fine settimana, la gestione delle strade alzaie sta diventando sempre più complessa e onerosa sia per quanto riguarda la sicurezza che la sostenibilità economica delle attività manutentive. 

    Anche in conseguenza del tragico fatto di cronaca che a fine giugno ha visto la caduta nelle acque del Naviglio Grande, a Robecco sul Naviglio (MI), di due disabili, il Sindaco Fortunata Barni ha convocato per questa mattina alle 11.30, proprio presso il Comune, un tavolo aperto ai primi cittadini dell’Asta dei Navigli e ai vertici di ETVilloresi. L’incontro è stata l’occasione per la previsione e lo studio di soluzioni e strategie condivise a fronte di una serie di problematiche che per essere affrontate con efficacia richiedono la fattiva collaborazione tra tutti gli attori attivi sul territorio.

    Articolo precedenteAbbiategrasso, domenica 21 terzo e ultimo appuntamento col cineforum
    Articolo successivoL’Amministrazione Calati e il dopo Morabito: la riflessione di Paolo Razzano