Altro gran colpo di Lele Corti: Filo di Grano a Morimondo ristorante ‘radioso’ della guida di Paolo Massobrio

241

 

MORIMONDO  Piazza davvero un altro e importante colpo, Lele Corti. Che assieme a tutto lo staff di cascina Caremma incassa l’incoronazione (è proprio il caso di dirlo..) di una delle guide gastronomiche più importanti d’Italia: quella dei Ristoranti del Golosario di Paolo Massobrio e Marco Gatti, che nei giorni scorsi hanno tributato la Corona Radiosa al Filo di Grano, il ristorante dell’hotel di charme nel cuore di Morimondo che il gruppo di cascina Caremma gestisce ormai da anni. 

Al livello sempre più elevato della proposta gastronomica del suo agriturismo di Besate, ecco ora aggiungersi un importante riconoscimento che premia la ricerca costante e la crescita qualitativa di quello che ormai è molto più di un semplice agriturismo, ma casomai un riferimento per tutta la ristorazione e la gastronomia dell’est Ticino. Complimenti a Lele a tutto lo staff del Filo di Grano: eccovi la scheda completa sul locale di Morimondo, perla di bellezza ed ormai anche di bontà.

LA SCHEDA

Dietro a questa splendida realtà c’è Gabriele Corti, patron di Cascina Caremma, che ha realizzato in modo sapiente la ristrutturazione dell’antica cascina del ‘700, in cui ora c’è questa locanda con cucina. Ai fornelli Marco Caironi che, nelle belle sale impreziosite da camini e affreschi, luci soffuse e tavoli alla giusta distanza propone piatti di cucina italiana che si muovono in modo goloso tra creatività e tradizione. Bella cantina. Ci sono camere.

Piatti imperdibili: gambero rosso crudo, gel di melone, mirtilli e limone e polvere di frutti rossi; sashimi di salmone, gin, rucola e croccante al nero di seppia; gnocco al basilico, crema di melanzane e calamari; raviolo di burrata e acciughe e fondenti ai piselli; rombo, croccante di pomodoro e cipollotto candito; anatra confit, erbette e fichi. Soffice al mascarpone, pan di Spagna al caffè e caramello
Prezzi medi: Antipasti 14; Primi piatti 13; Secondi piatti 20; Dolci 7
Menu Degustazione Green Experience a 44 euro; Menu Degustazione a 49 euro

Servizi; parcheggio riservato; dehors; menu vegetariano; spa

 

I RISTORANTI DEL GOLOSARIO

Sono circa 3.200 i locali recensiti in tutta Italia fra ristoranti, trattorie, pizzerie, aziende agrituristiche e locali di tendenza e 233 le segnalazioni minori, secondo le rotte di una squadra di più di 90 collaboratori capitanati dai critici Paolo Massobrio e Marco Gatti. Il GattiMassobrio, che nasce dai 24 anni di esperienza della GuidaCriticaGolosa, è un taccuino di appunti preziosi per fare una sosta piena di soddisfazione. Questa guida inoltre interagisce anche col web: ogni regione reca un QR code che porta alle pagine corrispondenti sul portale ilgolosario.it, aggiornate in tempo reale.

Per ogni locale vengono fornite una serie di informazioni che spaziano dalla possibilità di pernottamento alla presenza di un posteggio, dall’accettazione delle carte di credito ai tavoli all’aperto, fino alla possibilità di accogliere un animale; e poi, da quest’anno i simboli indicanti i servizi di delivery e di take away. Inoltre compare una breve descrizione dell’atmosfera e della storia del locale, l’elenco dei piatti che hanno colpito di più gli ispettori.

 

Articolo precedente‘++ Vaccini, Abrignani (CTS): pericolo NON fare seconda dose. Sileri: variante Delta NON temibile, se ci vacciniamo
Articolo successivoMaturità e notte prima degli esami? I consigli degli esperti (niente alcool..), in Lombardia 76.577 studenti impegnati