Alto Milanese: proseguono i recuperi nel Naviglio Grande. Tra Turbigo e Robecchetto raccolti oltre 5 quintali di pesce

    99

    ROBECCHETTO CON INDUNO – Pochi ormai sono i giorni che separano dall’avvio dei cantieri sul Naviglio Grande ma le operazioni di recupero della fauna ittica proseguono senza sosta e con grande attenzione. Lo scorso 4 febbraio le attività si sono svolte a valle della traversa di Turbigo Robecchetto con Induno (MI). Il personale consortile, con l’ausilio di ditte specializzate, ha raccolto 5 quintali di pesce. Il 5 e il 6 febbraio i recuperi hanno interessato invece il Naviglio Pavese a Milano, tra Conchetta e Conca Fallata, e di nuovo il Naviglio Grande a Vermezzo (MI). A Milano sono stati raccolti circa 15 quintali di pesce mentre a Vermezzo mezzo quintale; anche in caso di piccoli quantitativi, significativi sono comunque l’impegno profuso e le risorse impiegate dal Consorzio a tutela della fauna ittica.

    Articolo precedenteTeatro dei Navigli: domani a Rosate torna in scena “Il Tacchino”
    Articolo successivoMagenta: ultimi giorni per visitare in Casa Giacobbe Acquachefà e La civiltà dell’acqua in Lombardia