CronacaNews

Alto Milanese/AMGA: prosegue l’installazione di nuovi contatori intelligenti

+++ Operai al lavoro sul territorio di Legnano. Sostituzioni gratuite: diffidare di chi chiede soldi agli utenti +++

LEGNANO  – Contatori di ultima generazione, dotati di funzioni come la telelettura e la telegestione, prendono il posto dei vecchi dispositivi che, a livello tecnologico, risultano ormai decisamente superati: è il “regalo” che AEMME Linea Distribuzione sta facendo a tutti gli utenti, secondo quanto contenuto nella delibera ARG/gas 631/2013/R/GAS – ex Del.155/08, emanata dall’AEEGI (Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, oggi ARERA).

La sostituzione è partita in questi giorni sul territorio di Legnano da parte della MBS, azienda che si è aggiudicata l’appalto dei lavori e che, per conto di AEMME Linea Distribuzione, sta contattando i cittadini che possiedono un contatore vecchio (ossia installato prima del 2003), per fissare un appuntamento finalizzato, appunto, alla sostituzione. E’ bene sottolineare che i costi dell’operazione sono totalmente a carico della società del Gruppo AMGA: ciò significa che nessun contributo economico è dovuto, da parte dei cittadini. Andrà, pertanto, riconosciuta come totalmente estranea all’operazione di ALD la persona che si dovesse presentare alla porta degli utenti chiedendo soldi, oppure di visionare l’ultima bolletta, piuttosto che di accedere ai vari locali dell’abitazione per rilevare la presenza di eventuali fughe di gas. Per qualsiasi dubbio, è comunque possibile contattare l’azienda al numero 031/35.255.216: in questo modo i tentativi di truffa potranno essere scongiurati.

Sostituire i vecchi contatori è importante non solo per adeguarsi alla normativa di ARERA, ma anche perché i nuovi sistemi di smart metering presentano numerosi vantaggi, fra i quali la riduzione dei costi legati alle letture (possono infatti essere letti a distanza e in modo automatico) e una migliore individuazione delle perdite tecniche e commerciali.

L’operazione di sostituzione, che riguarda 8000 contatori, in questa prima tranche si sta concentrando sulle vie centrali di Legnano (corso Magenta, corso Italia e via Alberto da Giussano).  

 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi