CronacaNews

Alpini-2, quattro anni fa la stoica resistenza di Beppe Parazzini ai nuovi barbari e il Tricolore esposto sul balcone

A 24 ore dalla grande adunata nazionale degli Alpini, domani a Milano, vogliamo ricordare il coraggio e l’esempio di Beppe Parazzini da Bareggio, già presidente nazionale delle Penne Nere, che alla vigilia dell’1 maggio 2015 si espose dal balcone  del suo studio di Milano mentre passavano i black block, che misero a ferro e fuoco la città alla vigilia di Expo. Riproponiamo il pezzo che scrivemmo allora.

MAGENTA – Una foto che velocemente ha fatto il giro del mondo. E’ quella del magentino, residente a Bareggio, notaio Giuseppe Parazzini, storico Alpino-è stato presidente dell’Associazione nazionale alpini- e socio del Rotary Club Magenta. Insomma, un uomo del nostro territorio che vive oggi Bareggio e che in questa circostanza vogliamo ricordare e apprezzare per un gesto semplice, quanto nobile e coraggioso. Davanti alla marmaglia dei Black Bloc che in queste ore impunita sta mettendo a ferro e fuoco Milano, lui si è affacciato dalla finestra del suo studio dove ha esposto il Tricolore. Si è beccato le uova in faccia lanciate dai nuovi barbari con il cappuccio in testa. Non ha fatto una piega. Impassibile, è rimasto al suo posto.  Chapeau

F.V.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi