NewsSport

All’Idroscalo la trentesima edizione del Festival dei Giovani

L'evento, il più grande appuntamento nazionale per il remo giovanile italiano, accoglierà nella città metropolitana più di 1500 atleti, provenienti da oltre 120 società

SEGRATE  – L’Idroscalo ritorna teatro del canottaggio italiano con la trentesima edizione del Festival dei Giovani al via venerdì 5 luglio sotto la regia tecnica congiunta del Comitato Regionale Lombardia della Federazione Italiana Canottaggio con Idroscalo Club. L’evento, il più grande appuntamento nazionale per il remo giovanile italiano, accoglierà nella città metropolitana più di 1500 atleti, provenienti da oltre 120 società in rappresentanza di tutta la Penisola. In programma tre giornate di finali che permetteranno di incoronare la società più forte d’Italia nel settore giovanile under 14. Occhi puntati sulla Canottieri Varese, vincitrice dell’edizione 2018. 

L’evento, ospitato in questi trent’anni sui migliori campi di regata italiani, raggiunge Segrate e Milano per la prima volta nella storia. Un segnale importante, voluto fortemente dalla Città metropolitana e la Federazione Italiana Canottaggio con il Comitato Lombardia a fare da locomotiva.

Tra i punti di forza dell’evento si segnala il campo di regata, lo stesso che nel 2003 ospitò l’ultima edizione tricolore di un campionato del mondo assoluto. La vera novità sarà rappresentata dalla logistica, con il parco imbarcazioni posizionato accanto alle tribune. L’accesso all’acqua sarà garantito da nuove rampe, realizzate appositamente per l’evento con l’obiettivo di riportare l’Idroscalo sempre più “in voga. Il Parco Idroscalo si conferma luogo ideale per lo sport amatoriale e agonistico. Grazie alla sua estensione e specificità – un parco di 1600 mq di cui 800 d’acqua – all’Idroscalo, tutto l’anno, ci si allena, si trascorre del sano tempo libero e si promuovono eventi e campionati.

Il focus della trentesima edizione sarà l’acqua. Tante le iniziative messe in campo per i partecipanti. Il gruppo CAP, attraverso il suo centro ricerca, organizzerà percorsi formativi sul ciclo dell’acqua con laboratori e attività didattiche. Tutti i partecipanti inoltre potranno utilizzare la nuova casetta dell’acqua nel piazzale multisport.

Il Festival entrerà nel vivo da oggi con l’arrivo di tutte le società. Venerdì 5, a partire dalle 9.30, l’accreditamento. Alle 13.00 l’inizio delle regate e, alle 18.00, la grande Cerimonia d’Apertura. Sabato 6, con inizio alle 8.00, giornata interamente dedicata alle regate. Domenica 7, sempre dalle 8.00, ultimo blocco di finali e, alle 15.00, la premiazione finale con l’assegnazione del trentesimo Festival dei Giovani.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi