Economia/LavoroNews

Albergo Italia-Hotel Diamante, nasce ‘l’asse’ Abbiategrasso-Magenta

Con la regia di Massimo Macchi l'albergo di Bià diverrà un 4 stelle, unendosi alla struttura magentina

 

MAGENTA ABBIATEGRASSO – Massimo Macchi, classe 1967, è un sognatore che a 50 anni può dire di avercela fatta. Il sogno di quand’era ragazzo, e faceva il facchino all’hotel Savoy, uno dei più famosi albeghi al mondo..

Ne è passata parecchia d’acqua, sia sotto i ponti di Londra che lungo i Navigli di Milano, dove Massimo è partito dal gradino più basso sino a diventare il direttore di uno dei primi alberghi per fatturato (il Klima, adiacente al polo fieristico). Dalla Milano da Bere, dalla nascita di corso Como, sino alla sfida che adesso lo appassiona di più: il rilancio dell’hotel Diamante, al confine tra Magenta e Corbetta, a ridosso della statale 11. L’albergo che da pochi giorni è diretto da Massimo e gestito da una società di cui fa parte, assieme a due altre persone.

Qualche mese fa incontrammo Massimo Macchi, neo gestore dell’hotel Diamante, e lo descrivemmo così.

Dopo qualche mese, appunto, l’operazione di rilancio del 4 stelle di Magenta procede a gonfie vele: Massimo il suo lavoro lo sa fare e gli piace farlo, i risultati stanno arrivando e grazie al suo staff la città è tornata ad avere una struttura ricettiva importante.

Ma a fine di quell’intervista Massimo ci rivelò che a breve ci sarebbero state delle novità: ed eccole. Dal mese di gennaio, quindi a breve, Massimo Macchi unirà nella gestione anche l’Albergo Italia di Abbiategrasso, rilanciato negli ultimi anni dal noto imprenditore cittadino Marco Scotti. Sarà quindi a capo di entrambe le strutture alberghiere.

“Sì, partiremo a gennaio e come prima novità posso annunciare che l’albergo Italia diventerà un 4 stelle”, ci ha detto Massimo, come sempre deciso e convinto che l’operazione funzionerà. “Manterremo i dipendenti attuali, ed anzi l’obiettivo è quello di creare nuovi posti di lavoro. Abbiategrasso è una piazza importante, sono convinto che otterremo risultati importanti”.

Ottimismo e determinazione, sono le chiavi del successo che Macchi ha ottenuto divenendo il direttore del Klima Hotel, a due passi dal polo fieristico di Rho, dopo una carriera in continua ascesa. Culminata nella sua partecipazione al programma di Bruno Barbieri su Sky, 4 Hotel.

Massimo è già riuscito nell’impresa di portare al Diamante di Magenta molti turisti cinesi (vanta rapporti solidi con tour operator di livello internazionale), pertanto conta di bissare il successo anche sulla piazza di Bià.

In un periodo nel quale l’economia locale sembra ancora in sofferenza, quella dell’unione di Albergo Italia ed Hotel Diamante è sicuramente una ottima notizia, specie per chi- come Ticino Notizie- punta sulla crescita dell’est Ticino.

In bocca al lupo, Massimo. Anzi… taaaac))

Fab. Pro.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi