Al via gli ordini di nuova Opel Astra Sports Tourer

82


RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – E’ adesso ordinabile anche la nuovissima Opel Astra Sports Tourer. Con un design “bold and pure”, la nuova station wagon compatta è dotata di tecnologie innovative e del posto guida Pure Panel, completamente digitale e dal funzionamento intuitivo. Il tutto a prezzi interessanti: la nuova Astra Sports Tourer è disponibile a partire da 25.500 euro (tutti i prezzi chiavi in mano in Italia, IPT esclusa). Numerosi sistemi di assistenza all’avanguardia come l’allerta incidente con frenata automatica di emergenza, rilevamento pedoni, allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata, riconoscimento cartelli stradali, rilevamento stanchezza e cruise control con limitatore di velocità intelligente fanno parte della dotazione di serie di ogni versione. In opzione si può ordinare lo head up display che consente a chi guida di restare sempre concentrato sulla strada. Inoltre la vettura offre tantissimo spazio nel bagagliaio, che può arrivare a 1.634 litri (con i sedili abbattuti). Già la versione d’ingresso garantisce prestazioni brillanti grazie al motore turbo benzina 1.2 litri tre cilindri a iniezione diretta (81 kW/110 CV) con cambio manuale a sei rapporti (consumo di carburante nel ciclo misto WLTP1: 5,7-5,5 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 129-125 g/km).
Con la nuova Opel Astra Sports Tourer, il marchio tedesco porta avanti con coerenza la propria offensiva elettrica. La nuova vettura è anche la prima station wagon elettrificata della Casa e può essere ordinata nella potente ed efficiente versione plug in hybrid. La versione elettrificata di Opel Astra Sports Tourer è in vendita in Italia a partire da soli 36.300 euro. Con una potenza di sistema di 133 kW/180 CV e ben 360 Newton metri di coppia massima, si ha la perfetta combinazione di guida sportiva e responsabile (consumo di carburante nel ciclo misto WLTP1: 1,2-1,1 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 26-25 g/km). Nella versione plug in hybrid, la nuova Opel Astra Sports Tourer può percorrere fino a 60 chilometri (nel ciclo WLTP2) in modalità puramente elettrica a zero emissioni.
“Con la nuova Opel Astra Sports Tourer, presentiamo ancora una volta una straordinaria station wagon compatta, dotata di tecnologie digitali innovative come il posto guida Pure Panel, altrimenti presenti esclusivamente su veicoli di categoria superiore. Offriamo inoltre le tipiche caratteristiche Opel con tanto spazio per passeggeri e bagagli. Opel Astra Sports Tourer viene offerta in versione plug in hybrid fin dall’inizio delle vendite, e in un futuro non troppo lontano sarà seguita dalla versione elettrica a batteria. Inoltre la Opel Astra Sports Tourer è meravigliosa”, ha dichiarato Uwe Hochgeschurtz, CEO Opel. Come la Opel Astra-e 5 porte, la versione elettrica a batteria della nuova Opel Astra Sports Tourer completerà la gamma di trazioni di questa vendutissima compatta nel corso del 2023. Ulteriori dettagli saranno comunicati successivamente.
Insieme alla sorella 5 porte, la nuova Opel Astra Sports Tourer è un vero e proprio manifesto stilistico del marchio ed è la prima station wagon Opel che interpreta la filosofia stilistica “bold and pure” con il nuovo Opel Vizor, il volto del marchio. Il Vizor integra tecnologie al vertice della categoria come l’ultima evoluzione dei fari anteriori attivi Intelli-Lux LED® Pixel che non abbagliano. Il sistema dispone di 168 elementi LED e giunge direttamente da Opel Insignia e Opel Grandland, le ammiraglie del marchio. La nuova Opel Astra è anche la prima station wagon disponibile con l’elegante finitura bicolore. Caratterizzata da un profilo slanciato che va dall’anteriore al caratteristico posteriore con la terza luce di stop verticale, Opel Astra Sports Tourer offre tutto lo spazio per ogni necessità quotidiana.
Con misure di 4.642 x 1.860 x 1.480 millimetri (lunghezza x larghezza x altezza) e un’altezza della soglia di carico di circa 600 mm, nuova Opel Astra Sports Tourer è una vettura estremamente pratica e rafforza ulteriormente la reputazione di vertice di Opel nel mercato delle station wagon e dimostra anche la tipica capacità del marchio di realizzare architetture efficienti. Nonostante il passo di 2.732 mm, notevolmente più lungo (+70 mm) rispetto al modello precedente, e superiore di 57 mm nei confronti di nuova Opel Astra 5 porte, che consente di aumentare il comfort di tutti i passeggeri, la nuova Opel Astra Sports Tourer è più corta di 60 mm rispetto al modello precedente, grazie a uno sbalzo anteriore particolarmente ridotto.
Il volume di carico delle versioni con motore termico con i sedili abbattuti arriva fino a 1.634 litri. Il bagagliaio può essere sfruttato al meglio grazie a soluzioni pratiche come il piano di carico mobile “Intelli-Space”, che può essere disposto a due altezze diverse oppure a un angolo di 45 gradi. Per una comodità ancora maggiore, si può riporre la cappelliera retraibile quando il piano mobile è in posizione alta o bassa.
Con la nuova Opel Astra Sports Tourer dotata di sistema “Intelli-Space” diventa più facile anche gestire la situazione se ci si trova con uno pneumatico a terra. I kit di riparazione pneumatici e di pronto soccorso sono stipati in intelligenti veni disposti sotto il piano di carico ai quali si può accedere dal bagagliaio o dalla zona di seduta dei passeggeri. Diventa così possibile raggiungere i kit senza dover togliere tutto quello che si è caricato nel bagagliaio. Il vano bagagli permette di trasportare comodamente bagagli e attrezzature, o anche un trasportino per il cane. Anche Opel Astra plug in hybrid con le batterie agli ioni di litio installate nel sottoscocca può trasportare fino a 1.553 litri.
Anche l’abitacolo di nuova Opel Astra Sports Tourer ha fatto un grandissimo passo in avanti. Il Pure Panel, l’interfaccia uomo-macchina (HMI) completamente digitale, offre ai clienti un’esperienza pura e intuitiva. I passeggeri possono utilizzare la nuova Opel Astra grazie ai larghissimi schermi, proprio come uno smartphone. Sistemi importanti come il climatizzatore possono ancora essere comandati con interruttori e tasti fisici. Non servono neppure cavetti sulla nuova Opel Astra Sports Tourer, dato che la nuova generazione di sistemi multimedia di infotainment e connettività si può connettere in modalità wireless ad Apple CarPlay e Android Auto attraverso gli smartphone compatibili; il sistema è già disponibile nella versione d’ingresso.
Tipicamente Opel è anche l’eccezionale comfort dei sedili della nuova station wagon. I sedili anteriori, sviluppati in azienda, sono certificati dagli esperti di AGR e, grazie alla loro esemplare ergonomia, risultano i migliori nella categoria delle compatte e si distinguono per l’elevato numero di regolazioni in opzione in funzione dell’allestimento, dall’inclinazione elettrica dello schienale al sostegno lombare elettropneumatico. Nella versione in pelle Nappa, offrono anche le funzioni di ventilazione e massaggio lato guidatore, e il riscaldamento dei sedili posteriori e di quelli anteriori.
(ITALPRESS).

Articolo precedenteCon nuova 500X Hybrid e Tipo Hybrid la gamma Fiat è 100% elettrificata
Articolo successivoEpilessia, Lice compie 50 anni e lancia una campagna contro lo stigma