AssociazioniNews

Al Lirico di Magenta ancora un ‘tutto esaurito’ per Elisa

MAGENTA –  E’ ormai diventato un appuntamento fisso per Magenta. Magenta, “Città della Musica” ricorda la giovane Elisa Lisca, tragicamente scomparsa in un incidente in moto, attraverso la musica. E’ stato così anche ieri sera al teatro Lirico, dove si è fatto registrare il pienone. “Per Elisa Lisca. Musica per sognare” stavolta, ha avuto come motivo dominante i mitici Beatles. L’iniziativa, come accade da diversi anni a questa parte, accanto alla volontà dei genitori di Elisa – Giuseppe e Graziella grandi appassionati di musica lirica – di ricordare la figlia, abbina un importante intento umanitario. E, infatti, anche questa volta, sullo sfondo della locandina campeggiava accanto al logo del Comune di Magenta, quello di Cuori Grandi, ossia, della Onlus benefica che opera in Togo con la missionaria magentina Maristella Bigogno. Anche il ricavato di ieri sera, dunque, è andato a sostegno della missione e dei suoi futuri progetti.

F.V.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi