Aggredisce il padre con la mannaia a Milano, arrestato il figlio 20enne

    75

    MILANO – Non avrebbe accettato che i genitori mettessero in discussione il suo stile di vita e al culmine di una lite ha accoltellato con una mannaia il padre. Il responsabile e’ un ragazzo italiano di 20 anni arrestato per omicidio per tentato omicidio lunedi’ mattina alle 7.20 in via Patroclo a Milano. Poco prima alcuni condomini hanno chiamato il 112 segnalando una violenta lite nell’appartamento dove il giovane abitava con i genitori e di aver visto il 20enne uscire dal palazzo uomo completamente insanguinato. Sul posto e’ arrivata immediatamente una volante della Questura che ha bloccato il ragazzo.

     

    OSPEDALE DI NIGUARDA

     

    Gli agenti hanno ricostruito che la discussione e’ degenerata quando il figlio ha colpito con il coltello alla testa, al collo e alle spalle il padre di 51 anni.
    Per difendere il marito e’ intervenuta anche la moglie che ha riportato dei tagli alle mani. Nella colluttazione e’ rimasto lievemente ferito anche il ragazzo, che e’ stato portato in ospedale dove e’ piantonato dai poliziotti. Il padre e’ ricoverato in gravi condizioni ma non in pericolo di vita al Niguarda.

    Articolo precedenteMagenta, truffa sventata: “Tua figlia ha fatto un incidente, devi darci subito i soldi come cauzione sennò finisce in galera”.
    Articolo successivoFurto di oppioidi in ospedale a Milano, indagata la caposala del Niguarda