Affitti: sotto la Madonnina e dintorni, trend positivo per tutte le tipologie

    99

    MILANO –  Nel secondo semestre del 2018 i canoni di locazione di Milano hanno registrato un andamento positivo: +4,2% per i monolocali, +4,3% per i bilocali e +3,5% per i trilocali.

    Si nota un miglioramento della qualità abitativa in affitto decisa dai proprietari per spuntare qualcosa in più sui canoni di locazione. Bene il trend dei canoni in diverse aree della città, in particolare dove c’è una buona domanda di immobili da parte degli studenti fuori sede (Bocconi, Iulm e Ied tra gli atenei e le scuole presenti) ma anche di lavoratori non residenti.

    (Nella foto sopra al centro Andrea Pellegatta e Giuseppe Cantoni soci fondatori dell’Agenzia magentina Tecnorete del gruppo Tecnocasa)

    Infatti tra le macroaree con canoni in aumento al di sopra della media cittadina ci sono Fiera – San Siro e Stazione Centrale – Gioia – Fulvio Testi: nella prima spicca il quartiere di San Siro dove cercano sia studenti in aumento grazie all’arrivo della metropolitana e sia lavoratori fuori sede. Nella seconda è il quartiere della Bicocca a segnalare l’incremento maggiore. Milano, tra le altre grandi città, registra un’elevata percentuale di chi cerca per motivi di lavoro (42,8%). Il taglio più apprezzato dai locatari è il bilocale, con oltre la metà delle stipule (52,9%), seguito dal monolocale con il 22,9%. Si stipulano quasi esclusivamente contratti a canone libero (79,1%). I canoni medi sono di 600 € al mese per un monolocale, 800 € al mese per un bilocale e 1040 € al mese per un trilocale.

     

     

    BILOCALI: variazione percentuale dei canoni di locazione

    2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018
    -1,5 0,4 -1,6 -2,6 -2,7 -0,2 +1,4 +4,3 +5,7 +6,9%

     

    TRILOCALI: variazione percentuale dei  canoni di locazione

    2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018
    -2,1 -0,2 -2,1 -3,4 -2,2 -0,1 +1,5 +4,2 +5,3 +6,2%

     

    Variazione percentuale  dei canoni di locazione per macroarea (II sem 2018  su I  sem 2018)

    Macroarea Monolocali Bilocali Trilocali
    Centro 0 +5,6 +7,3
    Vercelli – Lorenteggio +1,5 +5,3 +4,8
    Fiera – San Siro +6,7 +6,2 +4,8
    Bovisa  – Sempione +5,2 +3,1 +2,8
    Stazione Centrale – Gioia – Fulvio Testi +5,2 +4,7 +3,6
    Città Studi – Indipendenza +6,6 +4,9 +6,8
    Lodi – Corsica +5,3 +5,9 +2,2
    Navigli  – Famagosta +1,0 +2,3 -0,3

     

    Articolo precedenteAgricoltura: “I marchi italiani rimangano tali. No all’egemonia francese”
    Articolo successivoTrenord non ci sta e replica a Business Insider: “I dati diffusi sono pura invenzione”