NewsTerritorio

Adesso l’ingresso di Bareggio in AMAGA è realtà

Ieri il suggello definitivo con l'atto notarile. "Un valore aggiunto per la Public Utility dell'Abbiatense"

ABBIATEGRASSO – Dopo le delibere dei Consigli comunali di Abbiategrasso, Motta Visconti, Vermezzo con Zelo e Bareggio, ieri, giovedì 17 giugno, presso lo studio del notaio Colli di Abbiategrasso, è stato formalizzato l’acquisto da parte del comune di Bareggio di 708 azioni di ‘Amaga SpA’ pari a 0,87% del Capitale Sociale, possedute dal Comune di Abbiategrasso.
All’atto che ha messo il suggello a questo iter che vede così la Public Utility dell’Abbiatense acquisire, un nuovo Socio, erano presenti il Sindaco di Abbiategrasso Cesare Nai, il primo cittadino di Bareggio Linda Colombo con il Presidente di Amaga SpA Piero Bonasegale.
“ L’ingresso di Bareggio in Amaga SpA – commenta il Presidente Piero Bonasegale – rappresenta un dato politicamente molto importante, sia dal punto di vista della vocazione di un’azienda come la nostra, che deve essere un soggetto che risponde sempre più ai propri cittadini, ed è in grado di ampliare la propria base societaria. Inoltre, in questo modo, i Comuni possono avere sempre di più il controllo su quelle attività di public utility, rispetto alle quali i cittadini debbono avere sempre il massimo dell’attenzione e della considerazione”.
Gli fa eco il primo cittadino di Bareggio Linda Colombo: “Amaga SpA rappresenta un valore storico nel campo delle public utility del territorio e condivide con noi la medesima voglia di crescita. Tutta la struttura di Amaga SpA si è dimostrata fin da subito, molto collaborativa anche dal punto di vista umano e tecnico, oltre ad essersi rivelata una soluzione economicamente più vantaggiosa per il Comune e questo ha motivato l’Amministrazione a valutare ed approvare l’ingresso nella società. Inizia ora una nuova avventura di società in house che affrontiamo con entusiasmo ed impegno per l’interesse dei cittadini del nostro territorio”.
In chiosa il Sindaco di Abbiategrasso Cesare Nai commenta così: “Come Comune di Abbiategrasso abbiamo condiviso fin da subito questa opportunità insieme ai Comuni Soci di Motta Visconti e Vermezzo con Zelo. Si tratta di un’operazione che consideriamo un valore aggiunto, in quanto, in questo modo la nostra Multi Utility, vede crescere il proprio bacino d’utenza, in modo considerevole, ma ancor di più, questo è un segnale di fiducia per il lavoro e le competenze che questa Azienda pubblica sa mettere in campo ogni giorno a favore della cittadinanza”.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone e persone in piedi

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi