NewsSport

Ad Antonio Bailetti, campione olimpionico Roma 1960, il Collare d’Oro al Merito Sportivo

TURBIGO. Al nostro ‘Tony’ è stato assegnato – il 15 dicembre scorso – insieme ai campioni di tutti i tempi, il Collare d’Oro al Merito Sportivo. Si tratta della massima onorificenza italiana dello Sport – assegnata al campione olimpionico Roma 1960 per il ciclismo, cronometro 100 Km a squadre – che fa bella mostra di sé nell’abitazione del Nostro perché l’onorificenza è arrivata a casa proprio in questi giorni, insieme al diploma d’onore.
L’assegnazione dell’ambito riconoscimento è avvenuta in una grande cerimonia, andata in onda dieci giorni prima del Natale scorso, alla quale ha partecipato il presidente Matteo Renzi, che – convinto dell’importanza dello sport a livello sociale, al punto da stanziare 100 milioni per il recupero delle strutture degradate – ha stretto la mano a ogni campione che, ad uno ad uno, è salito sul palco del ‘Palazzo delle Armi’ a Roma.
Alla manifestazione non poteva mancare – oltre al presidente del Consiglio – il presidente del Coni, Giovanni Malogo’ che ha colto l’occasione per tracciare le ‘linee rosse’ sulle quali correrà l’Italia per conquistare le Olimpiadi a Roma nel 2024.

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi