Ad Albairate tutto è pronto per la ‘Giornata Ecologica’

    37

    ALBAIRATE – Tutto è pronto per l’edizione 2018 della “Giornata Ecologica” di Albairate, un’iniziativa promossa dal Comune in collaborazione con la Pro Loco, allo scopo di effettuare con il supporto dei volontari che parteciperanno una pulizia straordinaria del territorio comunale.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    L’evento promuove “il senso civico e la partecipazione” e si svolgerà domenica 15 aprile 2018 con ritrovo alle ore 8.30, presso il cortile del Municipio (via C. Battisti, 2). I lavori termineranno alle 12.30 e alle 13.00 seguirà una sorpresa culinaria presso il c/o Centro Anziani (via alla Brera) ma soltanto per chi si sarà prenotato. L’evento inizialmente era stato fissato lo scorso 18 marzo e poi rinviato causa maltempo.

    «La Giornata Ecologica vuole essere per i cittadini un momento di riflessione di profondo senso civico, di comunione con la natura. – afferma il sindaco Giovanni Pioltini (nella foto in basso al centro) – Tutti sono chiamati in prima persona a contribuire al mantenimento e miglioramento del decoro urbano e alla diffusione di una cultura di rispetto per il territorio e l’ambiente. Ogni cittadino può fare di Albairate un paese migliore e pulito. Basta poco!Basta non buttare cicche, mozziconi di sigarette, e altro ancora a terra, raccogliere le deiezioni canine, non lanciare i rifiuti dal finestrino della macchina. Purtroppo, questo lancio oggi è ancora uno “sport” tra i più praticati, tanto poi ci sono comunque persone che i rifiuti li raccolgono per tutti: operatori ecologici e semplici cittadini, come quelli che partecipano alla giornata ecologica, a cui da parte dell’intera comunità si rivolge un sentito ringraziamento».

    Ai partecipanti è richiesto di presentarsi in orario e con vestiario idoneo. Il Comune si impegna a fornire sacchi, guanti e attrezzi vari. Per informazioni e adesione contattare l’Ufficio Tecnico comunale (tel. 09491309, E-mail:sportello.utc@comune.albairate.mi.it).

    Articolo precedenteA spasso per voi. Conoscere Fernando Botero a Verona
    Articolo successivoCentro Culturale Don Cesare Tragella: “Così iniziò il ’68- Il desiderio di cambiamento ha trovato risposta?”