Sport

Acc. Vittuone, un anno da incorniciare! I biancoverdi a 11 metri dall’Eccellenza…

E’ tempo di bilanci. Al termine della stagione calcistica ripercorriamo l’annata delle principali squadre del nostro territorio. Tocca all’Accademia Vittuo

Maledetti rigori...
Maledetti rigori…

VITTUONE – Non è stato un anno particolarmente fortunato per le Nostre squadre. Dopo la retrocessione del Magenta e la sfortunata non-qualificazione in Promozione del Sedriano, anche l’Accademia Vittuone deve, suo malgrado, accodarsi tra i rimpianti del calcio cittadino. Rimpianti, non delusioni. Anzi, di delusioni l’Accademia Vittuone nel corso dell’anno ne ha date ben poche visto che si è arresa solo ai calci di rigori contro la Bedizzolese, nella finalissima dei playoff.

Probabilmente una delle migliori stagioni di sempre per i biancoverdi, coronata con un secondo posto e 57 punti in classifica al netto di 17 vittorie e 9 sconfitte. La società, giovane e motivata, ha ancora una volta stupito per professionalità e praparazione. I ragazzi di mister Canova sono arrivati a un soffio dall’acciuffare l’Eccellenza, sfumata solo dagli undici metri. Come già successo al Sedriano, anche i vicini di casa del Vittuone si sono arresi dal dischetto, dopo quattro turni playoff giocati divinamente.

Il Villanterio la prima vittima (2-0), la sorpresa dell’anno Frog Milano la seconda, con un fantastico poker per 4-1. Il 16 maggio, al terzo turno preliminare, il Vittuone ha silurato 1-2 l’Union Villa Cassano in tre minuti (35′ e 38′ s.t), ma nulla ha potuto in finale contro la Bedizzolese. Dopo l’1-1 del primo tempo i ragazzi di Canova si sono portati avanti nei supplementari ma, forse l’ansia di raggiungere il traguardo, ha consentito ai rivali di pareggiare e poi chiudere il match 5-4 dagli undici metri. Una beffa? Dipende, a noi piace vederla come una magnifica avventura chiusa con tanto cuore e poca fortuna.

A questo punto crediamo di poter dare per favorita l’Accademia Vittuone nel prossimo campionato di Promozione, sperando che l’anno prossimo sia un grande stagione sportiva per poter tornare in Eccellenza dove, i biancoverdi, ci hanno giocato solo una volta nel 2010. Lo stesso traguardo fu centrato nel 2013 dall’allora “Accademia Corbetta-Vittuone” ma per l’alto costo all’iscrizione del campionato la società dovette rinunciare.

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi