Abbiategrasso, via al Consiglio comunale: gli interventi iniziali nei ‘5 minuti’

136

 

ABBIATEGRASSO E’ cominciata dopo le 20.30 la prima seduta del Consiglio comunale dopo la pausa estiva. Prima di addentrarsi nell’ordine del giorno ci sono stati gli interventi di sei consiglieri comunali.

Andrea Zattoni (Abbiategrasso Merita) ha posto l’accento ai tanti episodi di vandalismo che si sono verificati in città, ‘comportamenti scorretti di una esigua minoranza, ringrazio questa Amministrazione per aver posizionato nuove telecamere nei parchi cittadini, spero in un ampliamento della misura. Dobbiamo coprire più zone possibili della città. Spero che un giorno le telecamere non servano più. Bene anche Amaga per la pulizia della Gabana effettuata un mese fa’, ha detto il consigliere.

Il consigliere Marco Da Col (Pd) ha invece riportato l’attenzione sull’ospedale Cantù, ‘pensiamo alla NON riapertura del Pronto Soccorso. Mi riferisco inoltre alla risposta di Letizia Moratti a una interrogazione di Regione Lombardia: si parla di potenziamento e rilancio, parole impegnative ma senza seguito. L’assessore Moratti dice chiarmente che non è in programma la riapertura del Ps. Ora la Regione inserisce il Corsichese nell’Asst Rhodense, perché non collocarlo nel distretto Abbiatense? Per esistere un Ps ha bisogno di un ospedale. Un Comune non può rimanere indifferente’.

Il consigliere Barbara Lovotti (Pd) ha accennato a bandi e PNRR, sottolineando ‘l’importanza sulla condivisione delle scelte. Leggendo le linee programmatiche del Comune sembra di leggere il libro dei desideri. Abbiamo letto del piano di abbattimento barriere architettoniche, si ipotizza persino la partecipazione di Abbiategrasso alle Olimpiadi 2026. Avete predisposto un ufficio per i bandi in Comune? Attendiamo risposte e  non solo parole’.

Il consigliere Franco Lovetti (Fdi) ha parlato a nome del partito per ringraziare i cittadini ‘che ci hanno reso primo partito a livello cittadino, tendenza vista sin dalle elezioni comunali. Auguro a Giorgia Meloni di lavorare al meglio anche con gli enti locali. Porto i saluti del senatore Ignazio La Russa, dell’onorevole Riccardo De Corato e al neo onorevole Umberto Maerna, che potrà lavorare a beneficio del territorio’.

Andrea Sfondrini (La Città) ha sollevato il tema della palestra Scarioni, ‘unico spazio destinato alla  pallacanestro in città. Urgono lavori importanti, alcuni già in programma, soprattutto il rifacimento della pavimentazione, necessaria alla società USSGB per ottenere l’omologazione per disputare le partite. Ho presentato una domanda di accesso agli atti per poter capire cosa serve per ottenere il risultato auspicato da tutti’.

Maurizio Piva (Lega) ha ringraziato come Lovetti gli abbiatensi che hanno votato il suo partito. Infine Giuseppe Serra (Forza Italia) ha evidenziato il problema dello STOP del Comune di Milano ai diesel euro 5. ‘Gas e corrente aumentano di prezzo, cittadini e imprese sono allo sbando. Una mappatura del territorio sarebbe necessaria per verificare la situazione. Quante macchine dovrebbero essere cambiate? Io per esempio non posso, spero che la mia macchina non si rompa. E’ importante che dal territorio nasca la buona politica,  non è possibile procedere così’, ha concluso. 

Ora si entra nel vivo dei punti iscritti all’ordine del giorno.

Articolo precedenteTN dal Mondo: Massimo Franco sul “fenomeno Meloni”. Quanti pregiudizi all’estero, giudichiamola per quello che farà (VIDEO)
Articolo successivoCorbetta: fulmine distrugge il locale contatori di un’azienda agricola a Soriano (VIDEO)