Abbiategrasso, via agli Osservatori Civici (con polemica di Lele Granziero)

    104

     

    ABBIATEGRASSO – A seguito della istituzione del Nucleo Osservatori Civici e delle relative richieste di partecipazione volontaria pervenute , il Comune di Abbiategrasso ha selezionato i cittadini idonei, che hanno poi partecipato ad alcune sedute formative presso il Comando di Polizia Locale. Ora il Nucleo è pronto ad iniziare l’attività per cui è stato istituito, ovvero individuare e segnalare eventuali problemi e necessità di intervento, assistenza, tutela e sorveglianza ambientale (prevenzione atti di vandalismo, salvaguardia del territorio, segnalazione danni, segnalazioni situazioni di disagio), monitoraggio del decoro e dell’arredo urbano, informazione e orientamento ai passanti e ai turisti soprattutto in occasione di eventi culturali o sociali.

    IMG-20181009-WA0003

     

    Da domani, giovedì 11 ottobre, sono previste le prime uscite, che si svolgeranno principalmente nelle zone centrali della città, nei parchi pubblici ed al cimitero.

    L’Amministrazione comunica che sono ancora aperte le domande di adesione al Nucleo Osservatori Civici a chiunque desideri  prestare la propria opera di collaborazione. 

    Scarica il modello della domanda:domanda osservatore (306kB – PDF) sul sito www.comune.abbiategrasso.mi.it

    Sul tema interviene e polemizza il consigliere del Pd Lele Granziero: Giovedì 4 ottobre abbiamo protocollato l’interrogazione per avere informazioni in merito, ai non ancora pervenuti osservatori civici, istituiti dalla maggioranza con delibera di consiglio comunale il 4/2/2018, e magicamente in data odierna, appare un comunicato stampa che informa che giovedì 11/10/2018 faranno la prima uscita (dopo aver completato le selezioni solo qualche giorno prima). Speriamo, che con tutta questa fretta, venga almeno fatta formazione ai volontari… Siamo proprio messi bene…”.

     

    Articolo precedenteAbbiategrasso: uomo rapinato in strada, caccia ai malviventi
    Articolo successivoMilano, imprenditore in crisi tenta suicidio: salvato dagli agenti