Abbiategrasso, sopralluogo dei 5 Stelle in ospedale: ‘Situazione che preoccupa’

    39

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

    ABBIATEGRASSO – Venerdì 12 febbraio M5S Magentino Abbiatese, insieme al Consigliere regionale Luigi Piccirillo, hanno effettuato un sopralluogo a sorpresa  all’Ospedale di Abbiategrasso.

    Piccirillo dichiara: “Ho riscontrato un drammatico crollo nell’offerta di servizi sanitari con un depotenziameno generale della struttura.

    Il pronto soccorso, sul quale ho presentato diverse sollecitazioni per l’apertura notturna alla Lombardia, è di ottimo livello ma funziona solo di giorno e dal 15 ottobre non riceve ambulanze. Ci sono sale operatorie inutilizzate nonostante siano dotate di strumentazione d’avanguardia. Non c’è in pianta stabile un anestesista rianimatore ei medici che sono andati in pensione non sono stati rimpiazzati. Potrei continuare con l’elencare anche molte altre criticità e magagne come il silenzio tombale calato sull’abbattimento di due aree del vecchio ospedale, che sembra ospitare persone estranee alla struttura di notte, per farne un parcheggio “.

    “Sono d’accordo con gli attivisti locali che sono mobilitati da mesi: quanto sta subendo il territorio non è più tollerabile. I cittadini devono poter contare su un servizio sanitario fuori dalla porta di casa efficiente e completo. Nell’interesse del territorio chiedo alla Lombardia che i servizi vanno ripristinati nella loro interezza”.

     

    Articolo precedente‘++Bassetti: ‘Lockdown generale? Misura barbara, Ministero parli con voce unica’
    Articolo successivoSan Vittore Olona, tutto pronto per la Cinque Mulini