Abbiategrasso proroga la Cosap e il Canone Unico Mercatale

103

ABBIATEGRASSO   La legge di bilancio 2022, nell’ambito delle misure agevolative previste a causa della pandemia da COVID-19, ha prorogato le esenzioni relative al pagamento del canone dovuto dalle imprese di pubblico esercizio, titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico.

 

Dal 1 aprile 2022 tali agevolazioni vengono a cessare e, pertanto, in assenza di ulteriori proroghe, da tale data è dovuto il pagamento del Canone Unico per l’occupazione del suolo pubblico da parte degli operatori del mercato. L’Amministrazione comunale, al fine di agevolare l’emissione degli avvisi di pagamento e nel contempo lasciare un margine utile di pagamento agli operatori del mercato, ha deciso di prorogare la scadenza di pagamento del Canone Unico Mercatale, allargato anche ai pubblici esercizi con Cosap permanente, dal 31 marzo 2022 al 30 giugno 2022. Vengono prorogate di conseguenza, per i pagamenti rateizzati, le relative scadenze successive alla prima, con la seguente cadenza: 31/7/2022, e 31/10/2022.

“Continua l’azione amministrativa della Giunta volta ad agevolare i commercianti messi a dura prova dalle conseguenze della pandemia negli ultimi due anni – spiega l‘assessore al Commercio Francesco Bottene -. Un piccolo segnale ma significativo, che speriamo possa essere utile nel rilancio del commercio locale”.

Articolo precedente+++ Magenta: incidente tra via Sanchioli e via Mentana, danni alle auto e una ragazza al pronto soccorso per controlli +++
Articolo successivoSpaccio di droga con take away dalla finestra di casa, 10 persone arrestate dai Carabinieri a Paderno Dugnano