Abbiategrasso: piscina, lavori al via nel 2018. E presto altri 2 agenti di Polizia Locale

    49

     

    ABBIATEGRASSO – L’assessore al Bilancio Mauro Dodi, nel corso dei lavori del Consiglio, ha affrontato due temi cruciali per Abbiategrasso come la nuova piscina e il rafforzamento dell’organico della Polizia Locale.

    I lavori per la costruzione della nuova piscina partiranno già nell’arco del 2018, ma noi li pagheremo a partire dal 2020, ossia quando sarà finita e collaudata. Riusciremo così a rispettare i tempi e a ridare agli abbiatensi un servizio molto richiesto e del quale si sente la mancanza”.

    Dodi ha parlato anche di Polizia Locale e sicurezza. “Cercheremo di finanziare l’inserimento di altri agenti di Polizia Locale, dopo i 2 che saranno inseriti e di cui abbiamo già parlato, assumendone altri 2 nell’arco dei prossimi anni. Potremo così far fronte al calo del personale addetto alla sicurezza che abbiamo registrato negli ultimi anni”.

     

    L’assessore alla Cultura Beatrice Poggi ha rimarcato, sul tema comunicazione ed associazioni, che “abbiamo la ferma volontà di accrescere la comunicazione degli eventi, il nuovo sito servirà anche a cogliere questo obiettivo”.

     

     

     

    L’assessore ai Servizi alla Persoa, Eleonora Comelli, ha dal canto suo parlato del ritocco delle tariffe mensa (circa 20 centesimi a pasto), ‘bloccate ormai da diversi anni’, mentre sul versante del sociale ‘siamo stati attenti cercando di mantenere alta l’attenzione dei servizi alle fasce più deboli. La scelta è stata quella rimodulazione con la rete ed il territorio. Abbiamo adottato misure per l’emergenza abitativa, per il sostegno al reddito, il  bonus idrico, il Dopo di Noi per i famigliari di utenti disabili. 

    Articolo precedenteAbbiategrasso e bilancio: le critiche delle opposizioni. Ma anche Lovati ‘bacchetta’ la ‘sua’ maggioranza
    Articolo successivoRobecco, Moschetti ‘cannibale’: stagione meravigliosa per il giovane corridore