‘++Abbiategrasso-Magenta: la truffa da 3.000 euro dei casalinghi, allerta di Adiconsum

    59

     

    ABBIATEGRASSO MAGENTA  Negli ultimi mesi agli sportelli di Milano e del comprensorio Legnano- Magenta- Abbiategrasso di Adiconsum (l’associazione dei consumatori della Cisl) sono giunte~diverse segnalazioni relative ad una nuova modalità di vendita che è, invece, una vera e propria truffa.

    Funziona così: le persone vengono contattate a domicilio da un venditore, spesso di bella presenza e con modi cortesi, che dice di volere consegnare un catalogo con articoli per la casa a prezzi scontatissimi. Al “cliente” viene chiesto soltanto di firmare una ricevuta, specificando che così facendo non assume alcun tipo di impegno economico, ma accetta semplicemente di visionare la pubblicazione. In realtà, senza saperlo, si trova a sottoscrivere un contratto-capestro che lo obbliga ad acquistare prodotti per un minimo di 3.000 euro~entro due anni. Dopo circa un mese, quando è scaduto il termine per esercitare il diritto di recesso (14 giorni dalla data della firma), alla porta si presenta un altro venditore che chiede al malcapitato cosa ha scelto di acquistare. A quel punto, a poco valgono le inevitabili proteste di chi si sente raggirato perché il venditore minaccia azioni legali in virtù del contratto firmato.
    “Gli autori della truffa – spiega Christian Gambarelli, presidente di Adiconsum Milano – scelgono con cura le loro ‘vittime’: in genere si tratta di persone anziane o sole, più facilmente manipolabili. Spesso basta la semplice minaccia di far intervenire un avvocato per farle capitolare e costringerle a fare uno o più ordini, versando anche degli acconti che nei casi esaminati dai nostri uffici si aggirano in somme fra i 200 e i 1.200 euro. E c’è anche chi firma  finanziamenti o cambiali. E’ un inganno vergognoso e in questi casi è importante la prevenzione: il consiglio è di non sottoscrivere mai contratti di questo tipo, proposti con modalità opache, o comunque di rivolgersi prima ad una associazione di consumatori”.
    In caso di mancato acquisto, il cliente riceve una lettera di uno studio legale veneto con la quale vengono minacciate azioni giudiziarie per inadempimento. Quanto sopra descritto identifica una pratica commerciale scorretta, vietata del Codice del Consumo, che può essere segnalata all’Antitrust tramite il sito dell’Autorità medesima.
    Per segnalazioni  Adiconsum Milano 02.20525340 – Adiconsum Legnano-Magenta-Abbiategrasso 02.97291933
    Articolo precedenteCecchetti (Lega): ‘Oggi e domani 500 banchetti pro referendum giustizia in Lombardia’. TICINO NOTIZIE LI SOSTIENE E INVITA A FIRMARE
    Articolo successivo‘++Assago, 7 quintali per 3 milioni di euro in hashish: in manette spagnolo di 30 anni