Abbiategrasso, Lega e Giovani Padani: ‘Basta abusivismo nei parcheggi’

    78

    Riceviamo e pubblichiamo dal  Movimento Giovani Padani

    ABBIATEGRASSO – “Basta abusivismo, riporteremo sicurezza e legalità ad Abbiategrasso” così in sintesi si esprimono i giovani della Lega Nord che sabato 27 maggio alle ore 16 hanno indossato la pettorina e presidiato per un’ora circa il parcheggio dell’ospedale di Abbiategrasso e quello di piazza Cavour.

     

    L’obiettivo era semplice: dimostrare che in maniera pacifica e con una costante presenza sul territorio è possibile prevenire comportamenti illeciti. Un esempio su tutti sono i parcheggiatori abusivi che richiedono denaro per prestazioni non desiderate e del tutto illegali, a volte anche con prepotenza e violenza verbale. “L’ospedale – commentano i giovani padani – dovrebbe essere un luogo di tranquillità e di rispetto, invece non appena si parcheggia l’auto le persone sono letteralmente assaltate da individui che non hanno nessun diritto a stare lì, vendendo merce contraffatta e abusiva. Con la nostra presenza vogliamo solo far vedere che il rispetto delle regole è possibile se un’amministrazione comunale lo vuole veramente, ed è questo l’impegno che ci prendiamo e che porteremo avanti: con la Lega Nord ad Abbiategrasso – concludono i giovani padani – la sicurezza dei cittadini verrà prima di tutto”.

    Articolo precedenteMagenta, elezioni: alle 18.30 Invernizzi in diretta Facebook, domani sera il welfare con Majorino
    Articolo successivoSergio Garavaglia (SiAMO Ossona): “L’Assessora Monno deve dimettersi”