Abbiategrasso, lancia oggetti dal balcone in preda ai fumi dell’alcol: i Carabinieri lo bloccano con lo spray al peperoncino

171

ABBIATEGRASSO Momenti concitati ieri pomeriggio ad Abbiategrasso. Un uomo di 52 anni, alterato dall’assunzione di alcol, ha cominciato a lanciare oggetti dal balcone della sua abitazione di via Montegrappa colpendo alcune auto. I carabinieri della locale stazione, unitamente al radiomobile sono intervenuti insieme ai vigili del fuoco. Hanno fatto irruzione in casa dove il 52enne li ha aggrediti brandendo un coltello.

Per fermarlo i militari hanno dovuto utilizzare lo spray al peperoncino. Una volta bloccato è stato trasferito all’ospedale di Magenta con il codice giallo. È stato trattenuto in osservazione fino a questa mattina per poi essere dimesso. Nei suoi confronti si è proceduto con il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pavia per i reati di minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lancio di oggetti pericolosi.

In casa era stata trovata anche una modica quantità di cocaina e così è stato segnalato anche alla Prefettura di Milano per le relative sanzioni amministrative.

Articolo precedenteMM5 fino a Magenta: la puntura di Paolo Razzano e il ‘pasticcio’ di Forza Italia
Articolo successivoBuon Compleanno Barbara D’Urso, splendida 64 enne ! Di Massimo Moletti