Abbiategrasso: l’accoltellatore avrebbe reagito alla provocazione rivolta ad una ragazza

63

ABBIATEGRASSO –  Avrebbe reagito alla provocazione rivolta ad una ragazza. Questa sarebbe la motivazione che ha scatenato la lite di sabato notte nel centro di Abbiategrasso e che ha portato un giovane di nazionalità albanese ad estrarre il coltello per ferire leggermente alla mandibola un 53enne pregiudicato residente ad Abbiategrasso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fortunatamente, quella che avrebbe potuto sfociare in tragedia, si è risolta nel migliore dei modi. Il ferito è stato subito dimesso dal pronto soccorso di Magenta con dieci giorni di prognosi, mentre l’aggressore è stato denunciato a piede libero. La difesa di quest’ultimo è stata assunta dall’avvocato Roberto Grittini.

G.M.

Articolo precedenteCsm, Mattarella, Tatarella.. Riflessioni- amare- di una Nazione dove le manette non sono uguali per tutti
Articolo successivoIl Proust del mese con Luca Del Gobbo