Abbiategrasso, in arrivo un’auto ibrida per pattugliare il centro storico

    94

     

     

    ABBIATEGRASSO – Presto gli agenti della Polizia Locale viaggeranno su un’auto ibrida, quindi a ridotto impatto ambientale.

    Lo ha deciso la giunta di Cesare Nai approvano il progetot “LA POLIZIA LOCALE DI ABBIATEGRASSO VERSO UN PARCO AUTO A BASSO IMPATTO AMBIENTALE”.

    L’obbietto del progetto si concretizza con l’acquisto di un automezzo ibrido, con motore elettrico e a benzina, per il pattugliamento del centro storico .
    Questo tipo di vettura a bassissime immissioni di co2 consentirà di viaggiare nelle aree del centro cittadino in modalità puramente elettrica dando segnale di sensibilità verso l’ambiente e dei fattori
    di inquinamento. La trazione elettrica garantirà inoltre il movimento del mezzo nel silenzio assoluto azzerando l’inquinamento acustico all’intero delle zone del centro storico.

    Il costo complessivo del progetto, quindi acquisto auto più allestimento per uso a favore della Polizia Locale, è di  €. 22.188,02 IVA compresa,  cifra subordinata all’inserimento dei necessari stanziamenti nei documenti di programmazione finanziaria, alla loro approvazione da parte del Consiglio Comunale nonché all’accertamento delle correlate entrate.

    Il Comune di Abbiategrasso finanzierà all’80% i propri acquisti con il
    contributo atteso da Regione Lombardia, che sarà posto a carico del bilancio 2020,  per un importo pari ad €. 17.750,42 IVA inclusa.

    Articolo precedenteCoronavirus, tour dei cinesi anche a Milano e Parma
    Articolo successivoSassi dal cavalcavia di Vicolungo: ‘L’abbiamo fatto per noia’