Abbiategrasso, il ‘sogno’ di Gabriele arriva fino al Consiglio comunale dei ragazzi

    138

     

    ABBIATEGRASSO – Il Consiglio comunale dei ragazzi – convocato in ‘coda’ a quello degli ‘adulti’- è cominciato al castello Visconteo pochi minuti dopo le 20, col presidente Marco Tagliabue che ha presentato l’esibizione di Gabriele Nesossi, il pianista 14enne non vedente di cui anche noi di Ticino Notizie abbiamo parlato per la sua volontà di frequentare- il prossimo anno scolastico- il Liceo musicale di Magenta.

    Il sogno di Gabriele è legato al fatto che al momento non ci sono sufficienti iscritti per formare una classe prima, pertanto i genitori dei ragazzi appassionati e amanti delle note stanno lottando da mesi per consentire che la classe venga ugualmente avviata durante l’anno scolastico 2019-2020. Il sogno di Gabriele è rimbalzato persino sulle pagine del Corriere della Sera grazie all’interessamento del consigliere comunale Sara Valandro.

    Un lungo applauso della sala ha suggellato la conclusione della sua esibizione. Intanto la battaglia per la formazione della prima classe del Liceo musicale continua, col documento delle opposizioni di Magenta- appena pubblicato da Ticino Notizie- che ribadisce la volontà di chiedere un impegno al sindaco Chiara Calati, peraltro già in contatto col ministro dell’Istruzione Marco Bussetti.

     

     

     

     

    Articolo precedenteAbbiategrasso, Consiglio. Maurizio Denari subentra a Barbara De Angeli sul banco dei 5 Stelle
    Articolo successivoMimmo Lucano e il grande inganno (di una ‘certa’ sinistra)