Abbiategrasso, il Funakoshi Karate riprende la stagione con 2 ori

    52

     

    ABBIATEGRASSO –  La stagione agonistica dei karateka del “Centro Studio Arti Marziali Funakoshi-Yamato Abbiategrasso” ha finalmente preso il via.

    Domenica 17 novembre, infatti, si è tenuto il “Trofeo CSAK”, organizzato dal Comitato Regionale della FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale).

    Alla competizione, riservata ai soli atleti iscritti al centro agonistico regionale, ha visto la partecipazione anche di due atleti abbiatensi.

    Matteo Cantatore e Arianna Bianchi hanno infatti calcato i tatami con uno scopo ben preciso, ossia quello di ben impressionare gli allenatori della selezione regionale che avranno poi il compito di convocare i migliori atleti a cui spetteranno l’onere e l’onere di rappresentare la Lombardia in occasione del prossimo “Trofeo delle Regioni”.

    Matteo, che gareggiava nella categoria Speranze, se l’è dovuta vedere con una nutrita e alquanto agguerrita concorrenza. Nonostante delle performances più che convincenti, il rappresentante del sodalizio abbiatense ha purtroppo mancato l’appuntamento con il podio.

    Proprio all’ultimo turno, infatti, le chances di medaglia sono sfuggite sia nel kata (forma) sia nel kumite (combattimento).

    Nonostante il risultato, sicuramente Matteo ha destato l’interesse dei selezionatori e punta quindi all’ennesima convocazione nella compagine lombarda per difendere i colori della nostra Regione.

    Veniamo ora alla cronistoria della gara di Arianna, che partecipava nella categoria Seniores.

    La nostra allenatrice non ha lasciato spazi alle sue avversarie prevalendo nettamente sia nel kata sia nel kumite, conquistando così un doppio oro che fa ben sperare per le competizioni future.

    Arianna, infatti, è stata nuovamente convocata per la 51esima edizione della “Coppa Shotokan”, una kermesse riservata alle migliori cinture nere di tutta Italia e che, per questo, rappresenta di fatto “la gara delle gare” per quanto riguarda il Karate Tradizionale.

    La preparazione, quindi, continuerà senza sosta in vista degli imminenti impegni, che presto coinvolgeranno anche i karateka più giovani.

    Articolo precedenteMilano, travolge e uccide motociclista: guardia giurata 26enne si spara
    Articolo successivoCorbetta: sorpreso con dosi di eroina e cocaina, arrestato 48enne italiano