Abbiategrasso, il Comune aderisce a Nidi Gratis per il 2019-2020

    164

     

     

     

    ABBIATEGRASSO – La giunta di Cesare Nai ha recentemente deciso di aderire alla misura Nidi Gratis, lanciata ormai da anni da Regione Lombardia.

    La Regione, in sostanza, individua i Comuni e le relative strutture (asili nido e micro-nidi) presso le quali le famiglie potranno avere accesso al beneficio dell’azzeramento della retta per l’anno scolastico 2019- 2020 e i requisiti che devono possedere i Comuni per partecipare alla misura:
    1. compartecipare alla spesa per i servizi per la prima infanzia (asili nido/micronidi);
    2. adottare agevolazioni tariffarie, differenziate in base all’ISEE, a favore delle famiglie, per
    la frequenza dei bambini ai servizi per la prima infanzia (asili nido/micronidi);
    3. essere titolari in forma singola o associata di nidi e/o micronidi pubblici e/o di avere
    sottoscritto convenzioni per l’annualità 2018-2019 per l’utilizzo di posti in convenzione con
    asili nido e/o micronidi privati;
    4. non aver applicato per l’annualità 2019-2020 aumenti di tariffe rispetto all’annualità
    2018- 2019 ad eccezione delle seguenti fattispecie:
    – adeguamenti con aumenti entro l’1,2%, in coerenza con il Tasso di Inflazione
    Programmata, come indicato dal Documento di Economia e Finanza 2018 e come
    modificato dalla Nota di aggiornamento;
    – arrotondamenti dell’importo della retta all’euro per eccesso o per difetto;
    – aumenti delle rette per le fasce ISEE superiori a € 20.000,00.

    L’iniziativa prevede l’azzeramento della retta di frequenza, altrimenti a carico dei genitori, in asili nido e micronidi ammessi alla Misura; – i bambini e le loro famiglie la cui retta è azzerata dalla Misura Nidi Gratis 2019/2020 per usufruire del servizio dovranno risultare frequentanti nidi e micro nidi o posti acquisiti in convenzione dall’ente locale in una struttura ammessa al “Catalogo delle Strutture ammesse alla Misura Nidi Gratis”; la retta a carico dei genitori è quella espressamente prevista dal Regolamento Comunale in relazione al proprio ISEE.

    I soggetti destinatari della Misura sono i nuclei familiari (coppie o monogenitori) in possesso dei seguenti requisiti:
    a) Indicatore della situazione economica equivalente – ISEE inferiore o uguale a Euro 20.000,00;
    b) Essere entrambi residenti in Regione Lombardia;
    c) Essere entrambi occupati oppure un genitore occupato e un genitore disoccupato con DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità) .

    Essendo in possesso dei requisiti, Abbiategrasso ha deliberato di attestare la presenza delle condizioni previste per l’adesione dei Comuni alla misura
    “Nidi Gratis 2019/2020”, dando  mandato al Dirigente del Settore SERVIZI ALLA PERSONA di procedere alla adozione di tutti gli atti necessari.

    Articolo precedenteRadio Magenta piange Renato Restelli, la voce di Melodico italiano
    Articolo successivoMagenta, mercoledì 10 i funerali del 23enne Giacomo Cusumano