Abbiategrasso, il centro sinistra attacca: “Polizia locale. Scordiamoci i vigili di sera”

245

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO DA ABBIATEGRASSO 

In Commissione I ed in Consiglio Comunale l’Assessore Lovati (NELLA FOTO SOTTO)  ha comunicato che, nel bilancio di previsione, è risultato necessario stanziare circa 560.000€ per maggiori oneri legati agli aumenti tariffari di luce e gas. Queste maggiori spese incidono, naturalmente, sulla cd. “Spesa Corrente” assottigliando drasticamente le possibilità di assunzione di nuovo personale.

 

Sul tema abbiamo chiesto se queste maggiori spese lasciassero almeno uno spazio per l’assunzione di qualche agente di polizia locale. La risposta, purtroppo, non lascia margini di interpretazione evidenziando, ancora una volta, come il tema sicurezza rischi di sfuggire di mano con un approccio al bilancio che negli anni passati era improntato ad una spesa facile senza l’individuazione di priorità chiare e precise. Come opposizione siamo disponibili a collaborare insieme per individuare eventuali risorse finanziarie che possano, quantomeno, consentire il raggiungimento di un numero di agenti di polizia locale che consenta un ampliamento delle fasce orarie di presidio.

PARTITO DEMOCRATICO

LA CITTÀ – FOSSATI SINDACO

RICOMINCIAMO INSIEME

GIOVANI PER ABBIATEGRASSO

Articolo precedenteBoffalora sopra Ticino: tante risate con la cuccagna sul Naviglio (VIDEO)
Articolo successivoTeam Insubria Yamaha: gara spettacolare in notturna sul circuito del Ciglione