Abbiategrasso, i lavori in corso alla scuola Aldo Moro: il Comune rassicura i genitori

    87

    Il riscontro dell’Amministrazione Comunale alle richieste di delucidazioni in merito ai lavori in corso. Comunicazione a seguito del recente incontro con il Consiglio di Istituto

    ABBIATEGRASSO – In riferimento alla nota pervenuta all’Amministrazione in data 30/03/2017 e alle richieste nella stessa contenute in merito ai lavori in corso nella scuola “Aldo Moro” di via Colombo, nonché all’incontro tenutosi in data 26/04/2017 presso l’istituto scolastico alla presenza del Sindaco, dell’Assessore G. Cameroni e del dirigente dell’Ufficio Tecnico, si conferma quanto già verbalmente comunicato in tale sede.

    In particolare si sottolinea che, in base alle analisi effettuate, non sussistono pericoli per la salute pubblica conseguenti al rilevamento del superamento dei valori delle CSC (concentrazioni soglia di contaminazione) nello scavo lato mensa. I certificati rilasciati dal laboratorio evidenziano che il terreno del fondo scavo è classificato quale rifiuto speciale non pericoloso (non presenta alcuna classe di rischio in quanto non vi è rilascio di inquinanti nell’ambiente), come si evince dalla relazione tecnica a firma del geologo, dott. Fasani Maurizio, inviata in forma integrale alla direzione scolastica dell’Istituto “Aldo Moro”. L’Amministrazione Comunale sta provvedendo alla realizzazione di recinzioni fisse a migliore protezione delle aree di lavoro, al fine di consentire l’utilizzo delle restanti porzioni da parte degli alunni (i lavori hanno avuto inizio in data 02/05/2017) e all’esecuzione degli interventi necessari per consentire l’utilizzo anche di parte dell’area a verde di pertinenza della piscina. Per la festa di fine anno scolastico, in particolare per quella della scuola primaria fissata per il prossimo 20/05, è stata individuata, di comune accordo con la scuola, l’area a verde del parco Darsena, che sarà opportunamente adeguata mediante la chiusura dello stesso con recinzione metallica (a confine con la via Dante) e l’installazione di wc chimici (n. 4 per uomini + n. 4 per donne + n. 1 per disabili). L’Amministrazione Comunale provvederà all’esecuzione dei lavori di manutenzione (ripristino intonaco e tinteggiatura ambienti presso la scuola dell’infanzia) durante il periodo estivo di sospensione dell’attività didattica, al fine di non creare disagi conseguenti al necessario spostamento degli arredi e di tutto il materiale didattico presente nelle aule. Come concordato, provvederà, nello stesso periodo, anche ai lavori di riqualificazione del vialetto pedonale di accesso alla scuola.

    L’esecuzione degli interventi manutentivi programmati per l’anno in corso (con riferimento particolare agli interventi di ripavimentazione, bonifica dei terreni e completamento realizzazione pozzi drenanti, sistemazione delle recinzioni) sarà l’occasione per una complessiva opera di miglioramento del decoro e della sicurezza delle aree esterne, in relazione alle quali si sono sovrapposte nel recente passato numerose problematiche dipendenti da cause impreviste ed imprevedibili che hanno comportato inevitabile disordine. Considerato che il mandato dell’Amministrazione Comunale è ormai prossimo alla scadenza naturale, si informa che ogni aspetto legato ad eventuali provvedimenti da adottare per il miglioramento della sicurezza di pedoni e ciclisti sarà affrontato ed approfondito nel prossimo mandato con la competente Polizia Locale. Si informa inoltre che l’area esterna dalla quale è stata rimossa la gru, a partire dal 22/04/2017, è nella disponibilità del Comune che sta provvedendo alla programmazione degli interventi manutentivi necessari al mantenimento della stessa. Infine, in relazione alla necessità manutentiva dell’aula magna presso la scuola secondaria di I° grado “A. Vivaldi”, si conferma la nuova programmazione dei lavori di adeguamento parziale del locale nell’anno in corso; per tali interventi si è reso necessario lo stanziamento di significative risorse economiche. Tutte queste informazioni sono state inviate tramite mail PEC alla Dirigenza Scolastica dell’istituto Comprensivo “Aldo Moro”, agli Organi Collegiali, al responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione e al Responsabile dei Lavoratori per la sicurezza.

    Articolo precedenteAl via domani all’Azzalin di Inveruno il “Maggio Senior”
    Articolo successivoAbbiategrasso elezioni, week end intenso: Granziero, Nai, Finiguerra