NewsSport

Abbiategrasso/Funakoshi Karate: che grinta, Cantatore!

Matteo conquista il titolo di miglior atleta al Trofeo Lombardia

 

GAGGIANO ABBIATEGRASSO – Domenica 16 febbraio, a Gaggiano, si è svolto il secondo e ultimo appuntamento del “Trofeo Lombardia”, una competizione riservata a tutti gli atleti lombardi fino ai 21 anni tesserati FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale).

Tra i quasi 400 agguerriti karateka che si sono presentati davanti alla compagine arbitrale, c’erano anche alcuni atleti del “Centro Studio Arti Marziali Funakoshi-Yamato Abbiategrasso”, che – come tutti gli altri partecipanti – hanno dato fondo alle loro energie per conquistare un posto sul podio e, con esso, anche punti preziosi per aggiudicarsi il titolo di miglior atleta della categoria.

Traguardo che è stato pienamente raggiunto dal nostro Matteo Cantatore!

Dopo l’argento conquistato nella prima tappa nella prova di kata (forma), il giovane atleta abbiatense si è presentato in quel di Gaggiano soprattutto per riscattarsi nella prova di kumite (combattimento), in cui nella tappa precedente aveva mancato il podio per un soffio.

Anche in questa occasione, Matteo è riuscito a confermarsi brillantemente nel kata, conquistando un ottimo bronzo, che forse sarebbe potuto essere qualcosa di più, se una perdita di equilibrio nell’atterraggio di un salto spettacolare non gli avesse fatto perdere qualche prezioso decimo di punto.

Ma è stato nel kumite che Matteo ha dato fondo a tutte le proprie energie, mettendo in mostra tutte le sue capacità!

L’atleta abbiatense, infatti, non ha lasciato spazio ai propri avversarsi e, incontro dopo incontro, è arrivato a giocarsi la finale per l’oro. Finale che si è conclusa con la vittoria inequivocabile di Matteo, che si è imposto rapidamente sul proprio avversario, senza lasciargli possibilità di replica.

Ma c’è di più: i piazzamenti conquistati nella due tappe hanno permesso a Matteo di aggiudicarsi il titolo di miglior atleta della categoria speranze!

Veniamo ora alla cronistoria degli altri atleti abbiatensi in gara!

Ad Andrea Alessandri, nella categoria juniores, nel kata è forse mancato qualcosa per arrivare a giocarsi le posizioni che contano.

Nel kumite, invece, Andrea si è visto sfilare dal collo proprio all’ultimo la medaglia di bronzo, che sarebbe stata più che meritata.

Ottime comunque le sue prove in entrambe le specialità, il che fa ben sperare per il suo futuro agonistico!

E buone anche le performances delle tre cinture marroni, anche se purtroppo non hanno raggiunto il podio!

Riccardo Montonati nel kata ha mancato per pochissimo l’accesso alla finale, in cui avrebbe potuto sicuramente dar filo da torcere ai suoi avversari.

Per Elisa Garavaglia e Camilla Santilli il sorteggio non è stato dei migliori: le due atlete abbiatensi se la sono dovuta vedere rispettivamente con quelle che sarebbero poi state la seconda e la terza classificata.

I motivi per cui essere contenti, però, ci sono tutti: ogni gara è un’esperienza e come tale va affrontata!

Ora si torna in palestra, con la consapevolezza di avere le carte in regola per potersela giocare sempre con i migliori!

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi