Abbiategrasso e piano ATS 2, Pd all’attacco: ‘La giunta cambia volto alla città.. con la gente sotto l’ombrellone’

    124

    Riceviamo e pubblichiamo

     

    ABBIATEGRASSO – Per chi amministra una città capita di confrontarsi con scelte piccole e grandi.

    Per le prime, di cosiddetta ordinaria amministrazione, viene affidata giustamente a chi governa una responsabilità autonoma di poter scegliere nella gestione quotidiana. Altrimenti si correrebbe il rischio di convocare un’assemblea pubblica per ogni cartello che deve essere sostituito.

    Per le grandi scelte, invece, c’è un dovere politico e di trasparenza, prima che legale, di cercare la massima partecipazione possibile su decisioni che andranno ben oltre il tempo assegnato per una legislatura.

    E’ il caso, a nostro parere, di ciò che l’amministrazione Nai metterà in discussione martedì prossimo 23 luglio, in occasione della convocazione della Commissione Consiliare II.  Leggiamo dall’ordine del giorno: “Illustrazione piano attuativo in ambito di trasformazione ATS 2 (aree a nord di viale Giotto)”.
    Niente male come scelta di tempo. Il 23 luglio, alle ore 18.30, con metà della popolazione cittadina sotto l’ombrellone, la giunta Nai porta a conoscenza degli abbiatensi un progetto per cambiare il volto della città.

    Dato che questo tema in passato è stato materia per intense discussioni che hanno coinvolto e appassionato la città (Pagiannunz, Variante al PGT, contenzioso con la giunta Arrara, revoca della variante, ecc.), ci saremmo aspettati da parte dell’amministrazione Nai una chiara presa di posizione davanti a tutti, con presentazione in pompa magna dei propri progetti di trasformazione della città.
    Invece no… se ne parla in una commissione tecnica tardo pomeridiana in una giornata di piena estate.

    Il Partito Democratico sarà presente martedì alla Commissione Consiliare. Ascolterà l’illustrazione del piano attuativo e chiederà gli approfondimenti necessari.
    Invita tutti i cittadini che hanno a cuore il futuro di Abbiategrasso a partecipare alla Commissione e ad informarsi sulle scelte che verranno presentate.
    Garantiremo un’adeguata e costante informazione attraverso i nostri canali comunicativi e attraverso una presenza viva e costante in città.

    PARTITO DEMOCRATICO
    Circolo di Abbiategrasso e Cassinetta di Lugagnano

    Articolo precedenteAbbiategrasso, 135 carte d’identità elettroniche rilasciate in due settimane
    Articolo successivoAbbiategrasso, domenica 21 terzo e ultimo appuntamento col cineforum