Abbiategrasso e le vie del fumetto: sabato e domenica una città colorata e creativa

    79

     

    ABBIATEGRASSO – L’artista-fumettista Emanuele Leone dell’associazione Emacomics, in collaborazione con Confcommercio Abbiategrasso, presenta la prima edizione della manifestazione Le Vie del Fumetto, in programma sabato 12 e domenica 13 maggio ad Abbiategrasso, anche grazie al determinante coinvolgimento della Confcommercio cittadina di Tiziana Losa e Brunella Agnelli.

    Oltre 20 fumettisti da tutta Italia, giovani studenti e case editrici specializzate animeranno il centro cittadino in una due giorni all’insegna del colore e della creatività. Vetrine, negozi, cortili e spazi all’aperto saranno lo scenario suggestivo per l’allestimento dei lavori degli ospiti dell’evento: un museo diffuso e a cielo aperto, previsto sabato dalle 10.00 alle 22.00 e domenica dalle 10.00 alle 19.00.

    E’ stata diffusa presso gli esercizi commerciali una mappa dettagliata con gli artisti, i luoghi delle mostre e il programma delle due giornate. Le vie interessate dalla manifestazione saranno Corso Italia, Corso Matteotti, Via Annoni, Piazza Marconi, Via San Carlo, Piazza Castello, Corso San Martino, Via Santa Maria, Corso XX Settembre e Piazzetta Golgi.

    Gli operatori commerciali, gli espositori e i cittadini sono invitati a travestirsi da personaggi dei fumetti per rendere l’evento ancora più vivace e divertente.

    Nell’ambito del Festival ci sarà anche l’evemnto FUMETTI AL CASTELLO – COMIX GIRLS, organizzato dal comune di Abbiategrasso con la collaborazione dell’Ass.Creativecomics, la progettazione e la direzione artistica dell’evento sono a cura dei fumettisti Bruno Testa e Daniele Statella.
    L’evento si svolgerà il 12 maggio 2013 presso il castello visconteo); all’interno, nella piazzetta, sarà allestito il palco per il cosplay, le stanze della biblioteca ospiteranno i laboratori per le scuole e nel bellissimo sotterraneo ci sarà una mostra di tavole e gli incontri con gli autori. Il filo conduttore dell’evento sarà “rosa” perché le mostre saranno dedicate ai personaggi femminili del fumetto italiano e ci saranno ospiti varie autrici di fumetti.

    Gli incontri si svolgeranno nella “sala del camino” nella biblioteca del castello.
    Saranno presenti vari autori e autrici e sarà stampato un disegno in tiratura limitata di ciascun disegnatore. Queste stampe saranno distribuite gratuitamente ai visitatori e autografate durante la session di firma nelle sale della biblioteca.

    Gli ospiti dell’evento saranno i seguenti:
    Anna Lazzarini (Legs-Bonelli)
    Stefania Fiorillo (Disney)
    Elisabetta Barletta (Saguaro-Bonelli)
    Alessia Di Giovanni (Becco giallo)
    Federica Di Meo (Mangacampus)
    Laura Stroppi (Lupo alberto, Mondadori)
    Giorgio Sommacal (Cattivik, Il giornalino)
    Monica Barengo (Becco giallo)
    Daniele Statella (Dampyr-Bonelli)
    Alessandro Gottardo (Disney)
    Bruno Testa (Warner, Hanna & Barbera)
    Beniamino Delvecchio (Starcomics, Diabolik)
    Davide Barzi (Don Camillo)
    Giuseppe Candita (Julia-Bonelli)
    Davide La Rosa (Suore Ninja-Starcomics)
    Andrea Meloni (davvero-Starcomics)
    Patrizia Mandanici (Nathan Never-Bonelli)
    Luisa Russo (Editions du Long Bec)
    Maria Lorenza Chidini (colorista Dylan Dog)

    LE MOSTRE – Sotterraneo dal 10 al 12 maggio

    ” COMIX GRRRLS – Le agguerrite e rivoluzionarie ragazze del fumetto italiano”

    Donne che scrivono e disegnano fumetti, una galleria di tavole originali disegnate da autrici donne o con donne come protagoniste di carta.
    Da Legs a L’insonne, da Julia a Paperina, intrattenimento e impegno, il fumetto italiano si veste di rosa passando dal fumetto per bambini a quello di denuncia sociale.
    Una serie di pannelli didattici che illustreranno i vari personaggi femminili della storia del fumetto italiano. Inoltre ci sarà una galleria di tavole tratte da varie serie a fumetti disegnate da autrici donne e con protagoniste femminili.

    “Eva Kant. 50 anni accanto a Diabolik”

    Il cuore dell’esposizione è dedicato all’ospite d’eccezione, Eva Kant con una mostra sulla compagna di Diabolik che proprio quest’anno compie cinquant’anni.

    PROGRAMMA
    ————————————
    VENERDI’ 10

    Ore 18,00
    inaugurazione delle mostre alla presenza delle autorità
    Rinfresco e aperitivo

    ————————————
    SABATO 11
    Le mostre sono aperte al pubblico
    ————————————

    DOMENICA 12

    Ore 11,00
    incontro “COMIX GRRRLS – Le agguerrite e rivoluzionarie ragazze del fumetto italiano” Da “Legs” a “Io so’ Carmela”, il fumetto fatto dalle donne
    Con Anna Lazzarini, Patrizia Mandanici, Laura Stroppi, Alessia Di Giovanni, Monica Barengo, Federica Di Meo, Chiara Mognetti, Stefania Fiorillo,Elisabetta Barletta, Luisa Russo, Maria Lorenza Chidini. Moderatore: Mirko Perniola (Nathan never, Zagor)
    – Al termine dell’incontro saranno distribuite le stampe in tiratura limitata dei disegni di realizzati dalle autrici per l’occasione.

    Ore 17,30
    Incontro “Le regine del terrore – Le ragazze della Milano da bere che inventarono Diabolik”
    Il racconto della vita delle sorelle Angela e Luciana Giussani che crearono Diabolik e Eva.
    Con Davide Barzi (autore del volume “Le regine del terrore”) e Daniele Statella (disegnatore)
    – Al termine dell’incontro sarà distribuita una stampa in tiratura limitata di un disegno di Daibolik e Eva Kant realizzato da Statella per l’occasione.

    Ore 10,00 – 11,30/15,00-18,00
    INCONTRO CON GLI AUTORI PRESENTI IN MOSTRA – SESSION DISEGNI PER IL PUBBLICO
    ogni autore ha realizzato un disegno che sarà stampato in tiratura limitata e distribuito al pubblico
    ————————————————–
    COSPLAY
    domenica 12 si svolgerà anche la gara cosplay gestita dal gruppo Moguwork
    Qui tutte le info su orari, iscrizioni e premi
    http://www.facebook.com/events/577087755648433-

    Articolo precedenteCalati & Gelli: ‘Avanti a piccoli passi, ma avanti’
    Articolo successivoMagenta, in via Gramsci ecco le case senza gas e a zero emissioni. Gestibili.. da un telefono cellulare