Abbiategrasso, due nordafricani palpeggiano 16enne: succede sulla Milano-Mortara

    120

    La ragazza, vigevanese, è stata portata alla clinica De Marchi di Milano

    ABBIATEGRASSO –  Aggredita sul treno della linea Milano Mortara, ieri sera alle 21, una 16enne stata portata stamani presso la Clinica De Marchi dalle compagne di classe a cui ha confidato quanto subito.

    nordafricani
    La giovane ricoverata con contusioni multiple a una costola, sull’episodio indaga la Polizia. A quanto finora ricostruito, la giovane, residente a Vigevano ma alunna di una scuola superiore di Milano, ieri sera ha preso il treno dalla stazione di Porta Genova, salendo sull’ultima carrozza assieme ad una conoscente. Scesa la conoscente ad Abbiategrasso, ha proseguito il tragitto da sola ed stata raggiunta da due uomini descritti come nordafricani. Gli aggressori l’hanno presa a calci e pugni, l’hanno palpeggiata per poi fuggire. La ragazza non ha raccontato nulla ai genitori e solo stamani ha confessato quanto subito alle compagne di scuola. Arrivata alla clinica De Marchi per le cure necessarie, stata raggiunta dalla madre. Gli autori dell’aggressione restano al momento ignoti.

    Articolo precedenteMetti un San Valentino da Facecook
    Articolo successivoFestival di Sanremo 2017, dalla nostra specialissima inviata.. sul divano, Emanuela Arcidiacono