CronacaNews

Abbiategrasso: denunciato a piede libero il presunto responsabile dell’accoltellamento

E' un cittadino albanese di 23 anni. Ritrovato a casa sua il coltello usato sabato notte

ABBIATEGRASSO –  E’ bastata una domenica ai Carabinieri della stazione di Abbiategrasso per chiudere il cerchio attorno all’accoltellamento di Antonio M. di 53 anni. L’uomo, residente ad Abbiategrasso, aveva avuto un diverbio con un altro individuo nel pieno centro della città, in zona via Gaetano Negri, tra piazza Castello e la stazione ferroviaria. Diverbio sfociato con una coltellata alla mandibola inferta da una persona che poi si è data alla fuga. I militari della caserma di viale Mazzini, intervenuti sul posto, hanno avviato subito le indagini concluse con il deferimento in stato di libertà di un cittadino albanese di 23 anni, anche lui residente ad Abbiategrasso. I Carabinieri si sono messi subito sulle tracce del presunto responsabile andando presso la sua abitazione dove, durante la perquisizione domiciliare, hanno ritrovato il coltello utilizzato durante la lite di sabato notte.

In casa hanno trovato anche gli indumenti che, stanno alle indagini effettuate, la vittima indossava quella notte. Fortunatamente tutto si è concluso nel migliore dei modi dal punto di vista sanitario. La rissa, che avrebbe potuto avere un epilogo tragico, tanto che il 118 era intervenuto inviando un equipaggio in codice rosso, si è poi risolta positivamente. L’italiano ferito con una coltellata alla mandibola era stato trasferito, da un’ambulanza della Croce Azzurra di Abbiategrasso, al pronto soccorso dell’ospedale Fornaroli di Magenta con il codice giallo. Nel pomeriggio di domenica i medici hanno deciso di dimettere il 53enne con una prognosi di dieci giorni. L’attività dei Carabinieri continuerà su due fronti. Sia per chiarire la dinamica dell’accaduto e per verificare l’eventuale presenza di altri coinvolti. Sia per prevenire il ripetersi di liti per futili motivi o risse nel centro di Abbiategrasso.

 

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi