Abbiategrasso, controllo con sorpresa: sequestrata arma e munizioni. Due persone denunciate.

    160

    ABBIATEGRASSO –  Le segnalazioni pervenute al telefono antibracconaggio WWF 3287308288 ,circa l’esplosione di colpi di fucile in periodo di silenzio venatorio lasciavano pochi dubbi: non poteva che trattarsi di bracconaggio. Numerosi sopralluoghi compiuti dalle Guardie Venatorie del Wwf  Milano,in collaborazione con gli Agenti del Nucleo ittico venatorio della Città Metropolitana di Milano, permettevano di circoscrivere l’attività illegale ad una cascina nell’Abbiatense.

    Con il supporto dei Militari del Comando Stazione Arma dei Carabinieri di Abbiategrasso veniva espletato un controllo presso la cascina che dava esito positivo: un fucile Beretta calibro 9 era detenuto in un locale senza che fosse posta in essere la diligente custodia. Venivano inoltre sequestrate 200 cartucce di cui 50 a palla unica, munizioni detenute da persona priva di alcun titolo di polizia.

    Due le persone denunciate all’Autorità giudiziaria per i reati di omessa custodia d’arma e detenzione abusiva di munizioni.

     

    Articolo precedentePatronale a Robecco sul Naviglio, tanto divertimento con la cuccagna sul naviglio (VIDEO)
    Articolo successivoLunghe code questa mattina sulla Boffalora Malpensa