Cultura/Tempo LiberoNews

Abbiategrasso: Capodanno ‘scoppiettante’ (ed in sicurezza) coi fuochi d’artificio di Power Gun

 

ABBIATEGRASSO – Pochi giorni a Capodanno, e ovviamente impazza la corsa ai fuochi d’artificio.

La prima regola da rispettare (per chi vende, ma anche per chi compra) è osservare le norme di sicurezza ed acquistare articoli pirotecnici pienamente a norma di legge,

E’ quello che succede dai giovani commercianti che ormai da 1 anno conducono l’armeria Power Gun di via Mentana 10 ad Abbiategrasso (info al numero di telefono 02 946 5511).

Da oggi e fino a martedì 31 dicembre, anzitutto, è utile ricordare che il negozio sarà aperto tutti i giorni, col seguente orario: dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30.

Ma cosa potranno trovare gli abbiatensi (e ovviamente non solo) da Power Gun? Davvero di tutto: petardi, le ormai sempre più diffuse ‘torte’ pirotecniche, giochi di ogni tipo, razzi di ogni dimensione, gli ormai diffusi ‘Zeus’.

Tutti ovviamente a norma e pienamente sicuri, ma ovviamente da usare con attenzione.

Le ‘torte’, tanto per dire, vanno dai 100 ai  200 colpi, con una durata minima di  30 secondi che può arrivare persino fino a 1 minuto o addirittura 5 minuti!

Bisogna poi aggiungere che, da qualche tempo, i fuochi sono diventati praticamente tutti di libera vendita per i maggiorenni,  senza che vi sia la necessità di detenere il porto d’armi.

Sarà insomma una fine d’anno ‘pirotecnica’ per Power Gun, che nel mondo venatorio e dei cacciatori è stato accolto molto positivamente in città: la tradizione della caccia, ad Abbiategrasso e nell’est Ticino, è del resto molto radicata. Ed è certamente una buona notizia che dei giovani ottengano successo nel momento in cui decidono l’apertura di una nuova attività.

COSA DICE LA LEGGE SUI FUOCHI D’ARTIFICIO

Le norme che regolano l’utilizzo dei fuochi d’artificio partono innanzitutto con un’analisi in merito alla scelta dei siti di sparo e delle distanze di sicurezza. Laddove sia possibile è preferibile scegliere siti che consentano di lanciare i fuochi in direzione opposta al pubblico. La linea di tiro deve essere perpendicolare alle file ideali che il pubblico andrebbe a formare, con un’oscillazione massima di 45° (si rimanda alle figure inserite in circolare per maggiore chiarezza).

In caso di lancio in direzione del pubblico sono previste distanze di sicurezza che vanno dai 30 metri (per fontane e fuochi simili) a un massimo di 300 m + 2 volte la gittata dichiarata del fuoco.

In ogni caso, nello scegliere il sito, è necessario valutarne attentamente l’idoneità a garantire la sicurezza delle persone coinvolte nell’evento. Qualora sia necessario mantenere siti “a rischio” per motivazioni storiche o folcloristiche è possibile richiedere al pirotecnico un documento di valutazione che contenga indicazioni per ridurre il pericolo.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi