Abbiategrasso, CAP comunica la fine dei lavori in viale Mazzini

    79

     

    ABBIATEGRASSO – Conclusi i lavori in Viale Mazzini relativi alla rete fognaria e alla rete gas, con i relativi allacci alle singole utenze: lo comunica CAP Holding, che ha gestito i lavori cominciati quasi esattamente 1 anno fa (era l’11 luglio del 2018).

    Sono stati rispettati i tempi definiti nel cronoprogramma, considerando anche la chiusura del cantiere per un mese in occasione delle feste natalizie.

     

    Nel mese di luglio partiranno i seguenti ulteriori interventi:
    1   Attività di videoispezione nella vecchia fognatura per accertare che non siano restai indietro degli allacci  (1 luglio – 5 luglio); 
    2   Riempimento delle tubazioni da abbandonare con calcestruzzo alleggerito, cosi da consolidare il vecchio manufatto per evitare futuri cedimenti (8 luglio -12 luglio). 

    Questi interventi non richiederanno né la modifica della viabilità né la chiusura di alcun tratto di strada.

      Rifacimento dei marciapiedi sul lato destro in ingresso alla città a partire dal passaggio a livelli della rete ferroviaria (15 luglio al 31 ottobre). Con un cantiere mobile, che per tratti successivi rimuoverà la vecchia pavimentazione e poserà la nuova spostandosi solo quando il tratto di marciapiede interessato sarà concluso.  Le lavorazioni prevedono le seguenti fasi:

    • demolizioni e smaltimenti autobloccanti esistenti;
    • formazioni di massetto in cls armato;
    • creazione di letto di sabbia/ghiaietto;
    • posizionamento di nuovi masselli autobloccanti Modello ARNO, colore avana, finitura burattato

    Tale intervento sarà eseguito cercando di arrecare meno disagi possibili. In ogni momento sarà garantito l’accesso alle attività produttive, commerciali e chiaramente alle abitazioni;
    Per l’esecuzione degli interventi soprariportati verrà allestito una nuova area cantiere per stoccaggio materiale nelle vicinanze di piazza XXV Aprile, che occuperà alcuni posti auto.

    4   Infine si procederà, una volta trascorso il necessario tempo di assestamento degli scavi, ( primavera  2020), al rifacimento  sia del manto stradale definitivo sia della  segnaletica orizzontale e le corone esterne delle rotonde.

    Sono stati lavori lunghi che hanno inevitabilmente creato delle difficoltà, tuttavia il rifacimento della fognatura e della rete del gas in viale Mazzini era un lavoro urgente e non più rimandabile, in quanto lo stato di conservazione ed efficienza di tali reti metteva in pericolo l’incolumità delle persone e la stabilità delle infrastrutture.

    I lavori sono stati eseguiti e coordinati, grazie alla collaborazione fra Gruppo CAP, Aemme Linea Distribuzione e Comune di Abbiategrasso, in modo da ridurre al minimo i disagi ai cittadini residenti nella zona e agli esercizi pubblici presenti sulla via.

    Oggi Abbiategrasso dispone di una rete fognaria nuova ed efficiente e di una rete di distribuzione del gas più sicura, e a breve sarà conclusa anche la riqualificazione della pavimentazione stradale e dei marciapiedi. Chiediamo ancora  la massima collaborazione ai cittadini segnalando eventuali disservizi o disagi conseguenti ai lavori fatti e agli interventi ancora da eseguire.

    Articolo precedenteMesero, niente più pizze del ‘Bognetti’ da settembre. Al Claudio ‘tira giò la cler’
    Articolo successivoAbbiategrasso, il programma settimanale delle manutenzioni di Amaga