Abbiategrasso: ‘bagno di selfie’ per Salvini, al mercato per sostenere Cesare Nai

    88

    Il leader della Lega accolto da militanti e decine di abbiatensi, che si sono scatenati nella ‘caccia al selfie’. Con lui Fabrizio Cecchetti, Massimo Garavaglia, Cesare Nai, Roberto Albetti ed esponenti del centrodestra abbiatense

     

    ABBIATEGRASSO – E’ un vero e proprio ‘bagno di selfie’ quello che stamani, dalle 10.30 alle 11.30, ha travolto il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, che ha inserito anche Abbiategrasso nel lungo tour di città e mercati (oggi Garbagnate, Buccinasco e poi Genova e Liguria) in vista dei ballottaggi di venerdì 25 giugno.

    Salvini è arrivato poco dopo le 10.30 assieme al consigliere regionale e fedelissimo Fabrizio Cecchetti, accolto dal gazebo della Lega abbiatense tra piazzetta Mussi e l’istituto Golgi.

    Lì ha tenuto un breve comizio a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Cesare Nai, invitando tutti gli abbiatensi “a spendere 5 minuti di tempo il prossimo 25 giugno per decidere i prossimi 5 anni di Abbiategrasso. Vogliamo una città ancora più bella, pulita, ordinata e sicura. Con la Lega e con Cesare Nai, questo risultato si potrà ottenere”.

    Ad accogliere Salvini c’erano anche Massimo Garavaglia, Roberto Albetti, esponenti di Forza Italia, il dirigente del Mgp Riccardo Grittini, il sindaco di Vittuone Stefano Zancanaro e il suo assessore Maikol Bergamaschi.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Da lì, Salvini si è mosso tra le fila del mercato, salutando i commercianti ambulanti, molte donne anziane, incontrando tantissimi ragazzi che hanno voluto immortalare se stessi nel classico selfie col segretario del Carroccio; Salvini ha poi apprezzato un salame cremonese ironizzando sul ‘più salame, meno kebab’, acquistato un chilo di ciliegie e preso un bicchiere d’acqua in un bar di fronte alle bancarelle.

    Prova di forza della Lega, insomma, e di tutta la coalizione di centrodestra. E adesso si continua nella lotta all’astensionismo in vista del ballottaggio di domenica 25.

    Articolo precedenteLa Città Ideale del Teatro Urbano trasforma Abbiategrasso in un immenso palcoscenico
    Articolo successivoPd ed Energie per Abbiategrasso in coro: ‘No a Salvini e alla sua cultura’