Abbiategrasso, Albairate e Ozzero insieme per dire BASTA truffe agli anziani

    103

     

     

    ABBIATEGRASSO – I Comuni di Abbiategrasso, Ozzero e Albairate insieme per dire BASTA alle truffe contro gli anziani: l’obiettivo è beneficiare dei fondi che Regione Lombardia mette a disposizione degli enti locali.

    La Legge Regionale 24 Giugno 2015 n.17 “Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata e per la promozione della cultura e della legalità”  promuove e sostiene “iniziative formative, informative e culturali, nonché interventi di assistenza di tipo materiale e di assistenza psicologica, utili a prevenire e a contrastare i reati che colpiscono la popolazione anziana, con particolare riferimento ai delitti contro il patrimonio mediante frode … anche in collaborazione con le forze dell’ordine”.

    La partecipazione a tale bando è consentita anche ad aggregazioni di Comuni che presentino un medesimo progetto da realizzarsi sui rispettivi territori, ecco perché  il Comune di Abbiategrasso in aggregazione con i Comuni di Ozzero ed Albairate, ha predisposto, in qualità di Capofila, l’allegato progetto per la realizzazione di interventi formativi, informativi e culturali di contrasto al fenomeno delle truffe nei confronti degli anziani, attuato in collaborazione con le Forze dell’Ordine e con la Polizia Locale, nonché con il supporto delle associazioni di volontariato presenti sul territorio.

     

    Il progetto in questione possiede le caratteristiche e i requisiti, previsti dalle disposizioni normative emanate dalla Regione Lombardia, per poter accedere all’assegnazione del cofinanziamento e che il costo globale dello stesso è stato quantificato in €. 7.422,56 IVA compresa;  il contributo regionale atteso sarà pari all’ 80% del costo del progetto complessivo validato per un totale di €. 5.937,60

    Il piano si chiamerà “L’ABBIATENSE DICE STOP ALLE TRUFFE”, il contributo regionale atteso pari all’ 80% del costo del progetto complessivo validato per un totale di €. 5.937,60 verrà erogato al Comune di Abbiategrasso in qualità di Capofila sarà ripartito come di seguito: a favore del Comune di Abbiategrasso € 4.897,60, a favore del Comune di Albairate € 555,20, a favore del Comune di Ozzero € 484,80.

    Il contributo atteso da Regione Lombardia, pari ad €.5.937,60 IVA inclusa sarà posto per il 50% a carico del Bilancio pluriennale 2020/2022 esercizio 2020 e per il restante 50% a carico del Bilancio pluriennale 2020/2022 esercizio 2021. I Comuni hanno infine voluto  impegnarsi ad avviare tutte le attività progettuali indicate nel bando entro il 31 dicembre 2020, concludendo e rendicontando il progetto entro il dicembre 2021.

    Articolo precedenteNerviano, che sarà dell’area verde a Garbatola?
    Articolo successivoI primi 70 anni di Mario Mantovani, leone ferito e messo in panchina dall’ingordigia dei nani- di Fabrizio Provera