Abbandono rifiuti: a Bareggio multe innalzate a 500 euro

    81

    BAREGGIO – Sanzioni più salate per chi abbandona rifiuti sul territorio comunale. Nella seduta di lunedì la Giunta comunale guidata da Linda Colombo ha deliberato l’innalzamento delle multe per gli incivili. “Prima le sanzioni erano fino a un massimo di 250 euro per le aree urbane e fino a 500 per quelle di campagna – spiega il vicesindaco e assessore alla Polizia locale Lorenzo Paietta -. Ora abbiamo portato il massimale a 500 su tutto il territorio comunale e abbiamo dato mandato di applicare sempre la cifra massima: tolleranza zero, niente sconti”.
    La Giunta vuole intraprendere una vera e propria battaglia contro inciviltà e degrado: “Presto arriveranno le prime cinque telecamere acquistate – prosegue Paietta – e saranno applicati su tutti i cestini del paese (oltre 2000) dei cartelli adesivi per specificare che vanno utilizzati solo per piccoli rifiuti e non per scaricare ogni tipo di spazzatura. Stiamo avvisando i cittadini in ogni modo, ora intensificheremo i controlli e chi sbaglia non sarà più scusato”.

    Articolo precedente“Giò al Niviri” e rilancio della Festa dei Nonni: venerdì sera due grandi eventi tra Magenta e Marcallo
    Articolo successivoBusto Garolfo, la musica di Fauré sostiene il progetto Solidarietà per il lavoro