A Zibido San Giacomo: il più grande raduno nazionale benefico di Bulldog inglesi

25

Un esercito di bulldog inglesi e di appassionati da ogni parte d’Italia sta per invadere Milano in occasione del 24° #BulldogDay, il raduno nazionale del CABI – Club Amatori Bulldog Inglese: l’evento è in programma domenica 26 settembre sulle rive del lago del Green Dog Club di Zibido S. Giacomo, il primo “Exclusive Dog Lake” dove giocare e nuotare con gli amici a quattro zampe. Un evento imperdibile aperto a tutti coloro che vogliono divertirsi con gli esilaranti esemplari alle prese con simpatici giochi d’acqua, tutti uniti per fare del bene a favore dell’associazione S.O.G.IT – i Giovanniti, Ente Nazionale di Soccorso Sanitario e Protezione Civile.

MILANO – Una razza canina sempre più amata in Italia e all’estero per la sua dolcezza e la sua simpatia, tanto da far impazzire anche le star di tutto il mondo: dai campioni dello sport come Lewis HamiltonValentino RossiZlatan Ibrahimovic, Federico Bernardeschi e David Beckham, fino ai personaggi del mondo dello spettacolo come Heidi KlumAdele e Adam Sandler, ma anche i VIP italiani come Federica Nargi, Emma Marrone, Francesco Facchinetti e Bruno Vanzan, sono sempre di più gli appassionati di bulldog inglesi. Per raccogliere i numerosi bulldog-lover italiani è nato il CABI – Club Amatori Bulldog Inglese, il gruppo fondato su Facebook nel 2014 dall’appassionato giornalista Matteo Gavioli per riunire gli amanti dei “bulli”, che conta oltre 14.000 adesioni. Dopo la lunga sosta per la pandemia e il successo delle precedenti edizioni in giro per Lombardia, Piemonte, Veneto, Marche, Toscana, Lazio ed Emilia Romagna, il prossimo appuntamento, l’attesissimo 24° #BulldogDay, è fissato per domenica 26 settembre dalle 10.00 alle 19.00 nella splendida cornice del Green Dog Club di Zibido S. Giacomo (MI), un immenso lago privato con grandi aree verdi spiagge sabbiose dove divertirsi e giocare in acqua in completa libertà, raggiungibile al km 2 della SP 139. Per rendere ancora più speciale l’occasione, il mega-raduno è stato organizzato per la prima volta sulle sponde di un grande specchio d’acqua a misura di cane, un’oasi di acqua e natura a pochi passi dalla Metropoli, dove sarà presente personale specializzato per il salvataggio e istruttori per far giocare i “bulli” in fantastiche attività acquatiche.

Ma non è tutto, l’evento ha anche un importante fine benefico: metà del ricavato del biglietto d’ingresso all’area del Green Dog Club (10 euro, gratis per i minorenni) verrà infatti devoluto all’associazione S.O.G.IT – i Giovanniti, Ente Nazionale di Soccorso Sanitario e Protezione Civile, che collabora da tempo con la struttura. Saranno presenti anche un bar per il ristoro, spogliatoi, docce e punti per abbeverarsi in tutta serenità. Sono attesi tantissimi esemplari non solo dal Nord ma anche da tutta Italia e da oltre i confini nazionali per una giornata che si annuncia divertente e appassionante per chi ama i cani e in generale gli amici a 4 zampe. Un evento aperto a tutti, grandi e piccini, per passare una giornata in compagnia di tanti esemplari di bulldog inglese e appassionati cinofili: per iscriversi basta entrare a far parte del gruppo CABI su Facebook a questo link https://www.facebook.com/groups/clubamatoribulldoginglese/ e cliccare parteciperò all’interno dell’evento ufficiale cliccando su questo link https://www.facebook.com/events/255572229452809/In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà con le stesse modalità la domenica successiva, il 3 ottobre.

 

Articolo precedenteIncontri riformisti: ce n’è davvero per tutti i gusti
Articolo successivo30 anni fa la vittoria Mazda alla 24 Ore di Le Mans