A teatro con Dedalus: pienone per Dorothy nel mondo di Oz

    54

    MAGENTA – Domenica pomeriggio lunga e affollata coda (ha fatto il paio con quelle ai seggi elettorali) di bambini, papà e mamme alla biglietteria del Teatro Lirico dove è andato in scena lo spettacolo ‘Dorothy nel mondo di Oz’, a cura di ‘Dedalus’. Tant’è che anche Maurizio Brandalese, socio fondatore nel 2015 dell’Associazione culturale che ha sede in via Oberdan, appariva positivamente sorpreso.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Lo stesso, nei panni del simpatico leone codardo e del cane Toto, Serena Biagi in quelli di Dorothy, Alberto Viscardi, in quelli dello spaventapasseri senza cervello, e Alessandro Treccani, in quelli ‘rigidi’ dell’uomo di latta, hanno divertito e coinvolto la vivace platea (tutta occupata) e anche un po’ di galleria (oltre 350 le presenze). Dunque, un vero successo per proposta teatrale riservata ai più piccoli che ha riscosso inoltre il sincero apprezzamento dell’assessore alle Politiche per la Famiglia, Rocco Morabito.   Dedalus tornerà prossimamente al Lirico con ‘L’isola del tesoro’.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    FG

    Articolo precedenteAbbiategrasso, buona la prima per ‘Senti la primavera’
    Articolo successivoIl bisogno di avere bisogno. Torna la settima arte di Marco Invernizzi