A San Vittore Olona è tempo di “Mulino day”

    142

    SAN VITTORE OLONA – La freschezza della civiltà contadina e la laboriosità del territorio. Un mulino è sempre un simbolo privilegiato dei due elementi. E a suo nome è intitolata una festa in programma domenica 17 giugno a San Vittore Olona nella zona di uno di essi, il Meraviglia. Si partirà dalle 9.30 con l’allestimento di un mercato contadino in collaborazione con Slow Food di Legnano. Dalle 10 in poi via libera alla terza edizione del Festival degli spaventapasseri nel quale chi lo desidera potrà crearne uno.  Alle 10.30 Laura Meraviglia, proprietaria dell’omonimo mulino, offrirà la possibilità di compiere una sua visita guidata. Non mancherà anche l’angolo dell’arte, più precisamente della ritrattistica. Chi vorrà si potrà mettere in posa per farsi riprodurre in un disegno a cura di alcuni studenti dell’Accademia di Brera di Milano. Dalle 12 alle 12.30 il gruppo “Radice Timbrica teatro” proporrà lo spettacolo “Occhio alle statue”. Alle 14, infine, le associazioni cittadine coinvolgeranno gli intervenuti in alcuni giochi nei prati. Dalle 12.30 è in funzione un servizio di ristoro.

    Cristiano Comelli 

    Articolo precedenteFesta di fine Ramadan alla Vincenziana di Magenta, la cooperativa respinge i ‘non ospiti’ arrivati in via Casati
    Articolo successivo“Teniamo pulito il Parco del Ticino”: il 30 l’iniziativa sulla sponda piemontese