A San Giuliano apre il nono Emporio della Solidarietà gestito dalla Diocesi di Milano

    52

     

    SAN GIULIANO MILANESE  Salgono a nove gli Empori della Solidarietà della Diocesi di Milano. Sabato 19 settembre, infatti, apre a San Giuliano Milanese un nuovo Emporio, ricavato negli spazi di proprietà della parrocchia, in precedenza occupati dalle Acli, e gestito dall’Associazione Caritas di San Giuliano che servirà inizialmente 150 famiglie.

    “Durante i mesi più duri del lockdown, gli Empori sono stati una rete di sicurezza fondamentale per migliaia di famiglie che si sono ritrovate nel giro di poche settimane a non avere più un reddito sufficiente a soddisfare le loro esigenze primarie – osserva Luciano Gualzetti, direttore della Caritas – Una ragione in più che ci ha spinto a potenziare questo sistema di distribuzione di aiuti alimentari in grado di offrire sostegno alle persone nel rispetto della loro dignità, prevenire forme più gravi di impoverimento e porre le premesse per un progressivo recupero”.
    “È un sogno che si realizza dopo un lungo percorso – commenta il parroco don Luca Violoni – In questo luogo offriremo un aiuto concreto alle persone ma faremo anche cultura della solidarietà, congiungendo giustizia e carità in rete con le istituzioni e le organizzazioni del privato sociale cittadine”.
    Articolo precedenteMagenta. Code indegne fuori dal “Fornaroli”. Allo sdegno di Ballarini si aggiunge anche quello di Gelli. Adesso qualcuno si sveglierà?
    Articolo successivoFai la differenza: ad Abbiategrasso tre giorni di dibattito su sessualità, emancipazione e mondo LBGT