NewsTerritorio

A Magnago si investe su istruzione e sanità

Le ultime decisioni dell'Amministrazione

 

MAGNAGO – Pubblica istruzione e sanità: sono gli ambiti su cui si sta muovendo l’Amministrazione comunale di Magnago.

Coi ilavori della Commissione Diritto allo Studio, della Dirigenza scolastica e dell’Assessorato alla pubblica istruzione si sta producendo uno sforzo  per assicurare una scuola di qualità che abbia al centro – come ben evidenziato dalla Dirigente Dottoressa Merola e dal Sindaco Daniela Picco – l’individuo con le sue peculiarità e il gruppo classe nella sua complessità.

Il progetto di cittadinanza attiva per il corrente anno scolastico è stato così modulato e rimodulato sulla scorta delle sopravvenute, importanti esigenze di potenziamento dei piani.Educativi.Individualizzati per un numero rilevante di alunni delle nostre scuole – commenta il consigliere Davide Pariani – così da coniugare progetti e attività didattica e curriculare nell’ottica di una offerta formativa che non lasci indietro nessuno. Uscite didattiche, materiali di consumo, progetti sportivi, musicali, teatrali, di educazione alimentare e tanti altri trovano così, con una piccola contrazione progettuale, regolare avvio: il personale docente con le proprie competenze – afferma convinta il Sindaco Picco –  saprà utilizzare al meglio i supporti curriculari finanziati dal Comune e garantire così progetti di crescita e di qualità per gli alunni, tutti ma davvero tutti gli alunni.

Un sentito ringraziamento alla Commissione Diritto allo Studio che fattivamente ha operato e condiviso il progetto e alla Dirigente Merola ed ai suoi collaboratori che con la loro professionalità sapranno assicurare un’azione formativa ed educativa dei nostri ragazzi. Le risorse messe in campo dall’Amministrazione comunale quest’anno sono state davvero importanti, la spesa infatti è cresciuta di oltre € 20.000,00 rispetto allo scorso anno: uno sforzo che abbiamo voluto assicurare a testimonianza di quanto sia importante, di quanto ci stia a cuore, una scuola di qualità per tutti – continua il Sindaco.

Nelle prossime settimane ripartiranno nella loro interezza anche i progetti comunali integrativi, quali lo sportello di ascolto anti bullismo e il progetto le navi- spazio dedicato ai ragazzi in orario post scuola per stare insieme, socializzare e crescere insieme tra un compito e l’altro – informa Pariani.

Insomma che dire – conclude il Sindaco – l’impegno per un anno scolastico di crescita per tutti è stato assicurato, ora ognuno dovrà fare la propria parte.

 

 Nel campo della sicurezza è stato invece sottoscritto con la Prefettura di Milano il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” al fine di rafforzare le azioni di prevenzione e contrasto all’illegalità attraverso forme di collaborazione tra le Forze di Polizia e la Polizia Locale.

La sottoscrizione di questo Patto ha altresì permesso di fare richiesta di accesso a finanziamenti per il potenziamento dell’attuale sistema di videosorveglianza tramite l’installazione di telecamere in punti sensibili del territorio: tutto ciò nell’ottica di prevenire gli eventi criminosi ed aumentare i livelli di sicurezza sociale. Già dall’anno 2013, l’Amministrazione Comunale aveva promosso l’iniziativa del controllo del vicinato, pertanto è stata ben accolta la proposta della Prefettura di Milano di sottoscrivere il “Protocollo di intesa progetto Controllo del vicinato”, sottoscrizione avvenuta ufficialmente  lo scorso 17 settembre, alla presenza del Prefetto.

Due “Patti” a conferma che la “Sicurezza” è tra i principali obiettivi di questa Amministrazione grazie al supporto ed alla fattiva collaborazione del Comando di Polizia Locale.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi