A Magenta nasce Open Cafè, format lanciato da Young Effect

    227

     

    MAGENTA – In città nasce Open Cafè, un format lanciato dall’associazione Young Effect. 

    “Young Effect” èun’Associazione di promozione sociale nata nel 2009 da giovani e per i giovani con lo scopo di offrire agli stessi giovani del territorio di Magenta e dintorni l’opportunità di conoscere le nazioni europee e gli altri paesi del mondo attraverso scambi giovanili, incontri, eventi culturali, volontariato internazionale e partecipazione a progetti di cooperazione europea ed extraeuropea, gestisce un “European Youth Lab- Laboratorio Giovani Europeo”.

    “Young Effect” opera da anni sul territorio ed è una delle organizzazioni più
    attive nella progettazione e realizzazione di progetti a valore sui fondi europei finalizzati alla formazione e allo scambio giovanile, oltre che nella realizzazione di eventi locali di carattere culturale legati alla partecipazione attiva dei giovani nella società; ora  sta realizzando un progetto denominato “Open Cafè Magenta”
    nell’ambito dell’Erasmus +, il cui obiettivo principale è favorire l’integrazione di persone che vivono l’esclusione sociale e incoraggiare la cooperazione per fornire ai giovani opportunità di integrazione e cittadinanza attiva.

    “Open Cafè Magenta” propone un format standard, il quale consiste in un dibattito
    su argomenti diversi scelti in funzione dell’attualità locale e nazionale, facilitato da formatori e animatori giovanili. Lo spazio idoneo a realizzare i dibattiti degli “Open Cafè Magenta” è la Sala Studio interna alla Biblioteca comunale “O. Fallaci”; lo spazio sarà quindi concesso ogni mercoledì, dalle ore 20.30 alle ore 23.00, con decorrenza dal prossimo 5 Giugno 2019, sino al termine del progetto.

    Articolo precedenteDa Regione Lombardia 2.5 milioni contro lo spreco alimentare
    Articolo successivoAngelo Cislaghi da Marcallo vince la Race Across Apulia, ultra maratona da 285 km!