A Legnano, nasce una nuova iniziativa editoriale con La Mano

    21

    LEGNANO – Nascono le Edizioni La Mano, una nuova iniziativa editoriale nel cuore di Legnano e all’interno di una realtà ben consolidata come la Cooperativa Sociale La Mano Onlus (via dell’Acqua 6) che da ben 33 anni offre opportunità di lavoro a persone disabili o svantaggiate che difficilmente troverebbero impiego in altre realtà lavorative. Sfruttando dunque l’esperienza maturata in questi anni dalla cooperativa, soprattutto nel campo della tipografia e della legatoria, il neo presidente Stefano Calzolari ha deciso di dar vita a un nuovo progetto, legato alla pubblicazione di libri e alla produzione di materiali di cartoleria, che permetta di consolidare e migliorare questa realtà affinché diventi ulteriormente un punto di riferimento importante per la città.

    Le Edizioni La Mano andranno a svilupparsi in due direzioni e avranno un loro marchio identificativo “Scartonato”: da una parte la produzione di prodotti di cartoleria – agende, taccuini, blocchi, calendari – e dall’altra la pubblicazione di classici della letteratura e testi fondamentali, in tiratura limitata, i cui temi siano attinenti all’ambito sociale in cui la cooperativa è nata e tuttora opera. Il titolo inaugurale sarà Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi e uscirà alla fine di aprile; seguiranno poi altri 9 titoli che saranno editati tutti nel 2018. I prodotti “Scartonato” saranno interamente realizzati con carte riciclate, scarti di lavorazione, materiali di imballo, eccedenze di magazzino.

    La cura per l’aspetto grafico, per i materiali utilizzati per la stampa e per la rilegatura sarà il tratto distintivo delle Edizioni La Mano e del suo “Scartonato” oltre al fatto che l’intero progetto vedrà coinvolte tutte le forze attive e operanti all’interno della cooperativa. L’ambizione è quella di voler diventare editorialmente un punto di riferimento per la città di Legnano aprendosi anche alla possibilità di pubblicare testi, raccolte, testimonianze legate al territorio, alla sua vita culturale e ai suoi cittadini.

    Articolo precedente‘Al di là del muro’: la mostra alla Parrocchia della Sacra Famiglia
    Articolo successivoFNM: approvato il bilancio 2017: utile di 34,991 milioni di euro (+33,24%)