A Legnano da oggi carta d’identità elettronica solo su appuntamento

    59

    LEGNANO –   Da quest’oggi l’ufficio Anagrafe del Comune di Legnano riceverà i cittadini per il  rilascio della Carta d’Identità Elettronica (CIE) solo su prenotazione. I legnanesi possono effettuare la prenotazione per l’appuntamento esclusivamente tramite l’agenda elettronica del Ministero dell’Interno: https://agendacie.interno.gov.it/logInCittadino.do

        Chi avesse difficoltà nelle operazioni di registrazione e prenotazione, può rivolgersi all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) di Corso Magenta 15, aperto dalle 10 alle 13 da lunedì a venerdì, il martedì e giovedì anche dalle 15,30 alle 18,45; il sabato dalle 9 alle 12.

     

    Gli appuntamenti all’Ufficio Anagrafe saranno fissati da lunedì al venerdì fra le 9 e le 12,45, il giovedì pomeriggio fra le 15 e le 18,30 ed il sabato fra le 9 e le 12.00.

       L’avvio in via sperimentale del rilascio delle Carta d’identità Elettronica su prenotazione ha lo scopo di disciplinare meglio l’afflusso del pubblico al fine di evitare disagi all’utenza, affluenza disordinata e lunghe attese: infatti l’operazione  richiede tra i 20 e i 30 minuti per ogni documento.

       È inoltre necessario ricordare che:

    –         l’Ufficio Anagrafe rilascia esclusivamente una ricevuta, mentre il documento vero e proprio viene recapitato a cura del Ministero dell’Interno entro 6 giorni lavorativi a un indirizzo indicato dal cittadino;

    –         la ricevuta contiene la prima parte dei codici pin e del puk legati alla CIE.

    –         non possono richiedere la CIE quanti hanno una Carta d’Identità valida e in buono stato di conservazione, a meno che questa non scada entro 180 giorni;

    –         in caso di furto o smarrimento, i cittadini possono presentarsi all’Anagrafe anche senza prenotazione ma con relativa denuncia;

    –         il rilascio della carta di identità cartacea costituisce una eccezione ed è consentito, secondo le direttive del Ministero, solo in caso di DOCUMENTATA urgenza per motivi di viaggio o studio.

    Articolo precedenteCinque feriti in un agriturismo a San Pietro all’Olmo di Cornaredo
    Articolo successivoAlbairate: ritorna la ‘Giornata Ecologica’