CronacaNews

A Corsico finisce a botte e morsi, una 17 enne vittima del suo ragazzo aguzzino

Ennesimo episodio di violenza sulle donne. La minorenne ricoverata al San Carlo

CORSICO – Un ragazzo di 21 anni e’ stato arrestato dai carabinieri, a Corsico (Milano), per aver ferito la fidanzata di 17 anni con calci, pugni e morsi. E’ accaduto attorno alle 18 di ieri, i militari sono intervenuti dopo che la ragazza ha chiesto aiuto ad alcuni passanti.

VIOLENZA DONNE

 

E’ stata lei a raccontare che il compagno, al culmine dell’ennesima lite per gelosia, l’ha picchiata (procurandole una ferita all’arcata sopracciliare sinistra) e le ha rubato il cellulare.
I carabinieri di Corsico hanno rintracciato il 21enne a poca distanza, in tasca aveva ancora il cellulare della fidanzata. E’ stato arrestato per rapina e lesioni personali.
La minorenne e’ stata trasportata all’ospedale San Carlo, dove i medici l’hanno dimessa con una prognosi di 21 giorni per “ferita lacero contusa ed escoriazioni varie al volto”. 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi